Marcell Jacobs e Nicole cercano una babysitter che li accompagni a Tenerife per 5 settimane “Il viaggio lo paghiamo noi”

Un’offerta da non lasciarsi sfuggire: un viaggio spesato a Tenerife per accudire i figli di Marcell Jacobs. L’atleta e la sua compagna cercano una babysitter.

Marcel Jacobs è la nuova stella del firmamento dello sport italiano. In questa estate costellata di incredibili successi per il tricolore, la sua impresa è forse quella più incredibile e inaspettata, grazie al doppio oro olimpico conquistato a Tokyo nei 100 metri e nella 4X100. La sua finale è stata letteralmente strepitosa, condita dal nuovo record europeo della specialità con il crono di 9’80” con cui ha battuto tutti gli altri finalisti. La sua esultanza dopo il traguardo, con l’abbraccio condiviso con Gianmarco Tamberi, che aveva conquistato pochi secondi prima l’oro nel salto in alto, entrerà nella leggenda dello sport azzurro.

Ora Jacobs è una vera e proprio star, ricercata da tutti, tanto che sono già arrivate diverse offerte per apparire in televisione, oltre naturalmente la caccia spietata che hanno aperto gli sponsor per averlo come testimonial. Marcel da Desenzano rimane però un atleta, che ha già nel mirino, come obiettivo, i mondiali del prossimo anno e poi i Giochi di Parigi, in programma nel 2024, quindi tra soli tre anni.

Jacobs cerca una babysitter su Instagram per portarla con la famiglia alle Canarie

Jacobs (foto Getty Images)

LEGGI ANCHE: Condominio, è arrivato il momento di accendere i termosifoni: il calendario da Nord a Sud

Anche gli dei dello sport però ogni tanto riposano e pensano anche alle vacanza. Diventa curioso però il posto pubblicato sui social da Nicole Daza, la fidanzata di Jacobs. Giusto ieri è apparsa un richiesta per una baby sitter, così da potersi rilassare per una vacanza di fine anno a Tenerife, alle Canarie.

La coppia dunque cerca una persona che possa occuparsi dei figli per il periodo natalizio, Per la precisione si va dal 27/28 dicembre al 1/2 febbraio. Il costo dell’alloggio e del vitto sarà totalmente a carico della coppia. Per ora non è stato specificato altro, se non che la prescelta o il prescelto dovranno occuparsi di Anthony, nato nel 2019 e di Meghan, che invece ha appena 9 mesi, oltre al primo figlio di Jacobs, nato da una relazione precedente.

LEGGI ANCHE: Dissesto della Sanità: per i cittadini arriva la “sovraimposta”. Quanto dovranno pagare lo decide il Comune

Il post sottolinea di presentare domanda solo se fortemente motivati e già referenziati. Chi fosse interessato potrà mandare un messaggio direct a uno dei due genitori, magari con un CV. I primi selezionati potrebbero poi essere chiamati per un colloquio, così da capire se si posseggono i requisiti necessari.