Bollo auto non pagato per tre anni, che cosa ti accadrà

Ecco cosa potrebbe accaderti subito se non hai pagato il bollo auto per tre anni e cosa devi fare per evitarlo

bollo.auto_missionerisparmio.it_04.03.2022
(foto: Pixabay)

Comprare un’automobile non è una scelta da fare con superficialità. Oltre al grande ostacolo della spesa (tutt’altro che trascurabile) e della disponibilità del posto auto, vi sono altri elementi da prendere in considerazione.

Acquistare e possedere un’automobile, infatti, comporta anche l’assunzione di alcuni impegni burocratici, i quali devono essere rispettati. Pena alcune sanzioni, a volte anche molto salate. Eco, infatti, cosa potrebbe succedere se non hai pagato il bollo auto per tre anni.

Non hai pagato il bollo auto per tre anni? Ecco cosa può succedere

Tra tasse, bollette, impegni lavorativi e familiari è tutt’altro che difficile dimenticare di sbrigare tutte le faccende burocratiche, legate anche alla propria autovettura. Ogni anno, infatti, scade la tassa automobilistica nel mese successivo a quello dell’immatricolazione, ovvero il bollo dell’auto.

Il pagamento di questa tassa, come tutte le altre imposte, prevede un termine ultimo per il saldo. Dunque, se questo non viene rispettato, si potrebbe incorrere in pesanti sanzioni. Ecco, quindi, cosa succede se non hai pagato il bollo auto per tre anni.

Prima di spiegare cosa succede nel caso in cui il bollo auto non viene pagato per più di tre anni, vediamo quali sono le sanzioni previste. Se il pagamento avviene dopo la data di scadenza, è prevista una multa con mora, ovvero il pagamento dell’intero importo con l’aggiunta di un piccolo interesse.

bollo.auto_missionerisparmio.it_04.03.2022

L’ammontare della mora è dello 0,3%, a cui deve essere aggiunta un’ulteriore sanzione in relazione ai giorni di ritardo del pagamento. Nello specifico, dopo quattordici giorni di ritardo si deve aggiungere all’importo del bollo lo 0,1%; tra i quindici e i trenta giorni l’1,5%; tra i trenta e i novanta giorni l’1,67% e tra i novanta e i trecentosessantacinque giorni il 3,75%.

Ma cosa succede nel caso di bollo auto non pagato per più di tre anni? In questo caso, i bolli auto non pagati vanno in prescrizione, così come avviene come gli altri tributi. Per annullare la prescrizione, il proprietario del veicolo dovrà presentare ricorso.

Se il proprietario del veicolo, il cui pagamento del bollo auto risulta essere in prescrizione, intende vendere l’auto bisogna seguire un particolare iter. In questo caso, infatti, si dovrà procedere all’istanza di annullamento in autotutela, ricorrendo presso la commissione tributaria provinciale.