Pasqua, le migliori colombe qualità/prezzo che puoi acquistare senza spendere una fortuna

Si avvicina la Pasqua, e in mezzo alle molte portate del pranzo di famiglia non può di certo mancare la colomba pasquale. Ecco quali sono le migliori per rapporto qualità/prezzo. 

A ridosso delle festività pasquali tutti stanno decidendo il menù per il pranzo di Pasqua. Tra i vari piatti che comprenderanno il tipico grande pasto delle festività non può mancare la colomba pasquale, dolce tipico delle festività di primavera e che in nessun modo può mancare nelle nostre tavole. Scegliere quale prendere tra la moltitudine di possibilità offerte dal mercato non è facile, soprattutto se si vuole risparmiare in vista dei forti rincari dei prezzi a cui stiamo andando incontro in questo periodo. La piattaforma Qualescegliere ha condotto uno studio per aiutare i consumatori a prendere la scelta che fa più per loro. Gli addetti hanno condotto delle ricerche di mercato per individuare, su decine e decine di proposte tra le più note marche di colomba pasquale nei supermercati, quali siano le migliori per rapporto qualità/prezzo.

La colomba pasquale vede la propria nascita in Lombardia nei primi anni ’30 grazie all’azienda di dolciari Motta, che ne codifica la ricetta. Molto simile al panettone, ma con l’aggiunta della glassa mandorlata, la colomba diventa rapidamente uno dei più riconoscibili dolci che caratterizzano il periodo pasquale in Italia. La ricetta è oggi regolamentata da un Decreto Ministeriale, come molte altre ricette tipiche della tradizione italiana, che dal 2005 ne codifica la ricetta tradizionale evitando equivoci con eventuali riproduzioni straniere. Oggi di questo prodotto esistono molte possibilità. Molte aziende italiane hanno cominciato a produrre la colomba pasquale, ognuna con le proprie varianti o qualità interna.

Qualescegliere ha stilato una classifica basandosi sulle colombe pasquali che si possono trovare nei supermercati di tutte Italia. Sono quindi escluse tutte le colombe artigianali fatte da pasticcerie locali. Secondo questo studio condotto su tutto il territorio nazionale si può vedere che la miglior colomba pasquale attualmente sul mercato considerando la qualità di ingredienti e lavorazione è quella di Tre Marie, a cui Qualescegliere ha dato un punteggio di 9 punti su 10. Il contro dell’avere la colomba di migliore qualità è il prezzo. Il migliore tra i prezzi online per la colomba Tre Marie è di 18,30 euro al pezzo. Considerando il rapporto qualità/prezzo, invece, la colomba migliore attualmente sul mercato è quella della ditta Balocco. La colomba Balocco si aggiudica un punteggio sulla qualità di 7,8 punti su 10, ma con l’abbordabilissimo prezzo di 10,60 euro al prezzo.