Disagio piscologico e sofferenza, come riuscire ad ottenere il bonus psicologo a 1800 euro

Lo stress elevato e costante può portare a livelli di disagio psicologico e sofferenza insostenibili. Ecco, quindi, come ottenere il bonus psicologo fino a 1800 euro

(RawiPixel)

Il momento storico e sociale che stiamo vivendo, a tutti i livelli, è caratterizzato certamente da pressioni per le persone a cui non si assisteva da molto tempo. I due anni difficili e pesanti della pandemia (che purtroppo non è ancora finita) sono stati seguiti a stretto giro dalla guerra in Ucraina e tutte le conseguenze per l’Europa e per il mondo.

Le maggiori vittime di questi elevati livelli di stress sono soprattutto i giovani e i più fragili. Non sempre, infatti, si riesce a gestire le diffuse preoccupazioni. Stress elevato e costante può portare a livelli di disagio psicologico e sofferenza incredibili. Ecco, quindi, come ottenere il bonus psicologo fino a 1800 euro.

Come ottenere il bonus psicologo fino a 1800 euro

La situazione pandemica ha fatto emergere un problema talmente sommerso che in tantissimi, purtroppo, si sono sorpresi nel vedere i numeri reali riguardo coloro che soffrono di depressione e ansia. Proprio per questo, il governo ha messo in campo il cosiddetto “bonus psicologo”, utile a chi ne ha bisogno per usufruire di servizi dedicati al benessere mentale.

Intanto, si attende il nuovo decreto ministeriale atto a stabilire le modalità attuative di quello che sarà il nuovo bonus psicologo. Non tutti, però, conoscono le caratteristiche di questa agevolazione e l’ammontare degli importi del “voucher”. Ecco di cosa stiamo parlando.

Il bonus psicologo, infatti, consiste nell’erogazione di un aiuto economico per coloro che hanno la necessità di usufruire di servizi per il proprio benessere mentale. Dunque, si è reso necessario un intervento normativo atto a stabilire requisiti e risorse.

(Pixabay)

Il bonus è previsto dal decreto Milleproroghe, art. 1-quater, di cui però si attende l’emanazione che definirà nello specifico elementi importanti per la sua effettiva attuazione. Infatti, bisognerà stabilire quale sarà la figura che avrà il compito di indicare i soggetti che hanno effettivamente bisogno di questo aiuto.

Ad oggi, il bonus psicologo ammonta a 600€, a vi è la possibilità di triplicarlo e arrivare fino a 1800 euro. L’importo dovuto, infatti, sarà correlato alla fascia ISEE in cui rientra il nucleo familiare del richiedente. Ogni membro del nucleo potrà fare richiesta, dunque vuol dire che se il nucleo familiare è composto da tre persone, entrambe richiedenti del bonus, potrà essere erogata una somma di 1800 euro.