Lavoro in navi da crociera: a 100 persone l’estate offre più di 200 euro di bonus

La compagnia di navigazione Costa cerca 100 persone da inserire nel proprio organico delle navi da crociera

Con la fine delle restrizioni Covid il settore del turismo ha iniziato nuovamente a crescere come gli anni scorsi se non in via anche maggiore. La richiesta di nuovo personale nel settore dedicato alle vacanze ed al relax è in continuo aumento specialmente nelle compagnie delle navi da crociera. La domanda per questo tipo di turismo è in continuo aumento, le navi diventano sempre più grandi per accogliere un maggior numero di passeggeri.

risparmio in crociera

In media le compagnie assumono un membro dello staff ogni 3 passeggeri. Considerando che tale imbarcazioni possono accogliere almeno 3.000 turisti, la possibilità di trovare lavoro è decisamente più alta rispetto ad un normale villaggio o hotel. Le mansioni più richieste a bordo sono camerieri, cuochi, insegnanti fitness, animatori, ballerini, cantanti, hostess e assistenti di bordo.

 

Requisiti per lavorare sulle navi

Tra i requisiti chiesti per lavorare su navi da crociera c’è il titolo di studio. E’ richiesta la laurea o il diploma di scuola superiore. Per posizioni particolari c’è bisogno di un titolo di studio specifico, ad esempio per il personale alberghiero, per i cuochi, i medici, i fisioterapisti o per gli addetti alla sala macchine. Per le attività di fitness e sport, le agenzia di reclutamento richiedono il brevetto o l’abilitazione all’insegnamento riconosciuto dalle federazioni sportive.

È necessario avere un passaporto valido e sottoporsi ad una visita medica che certifichi il buono stato di salute. Fondamentale anche la conoscenza delle lingue, in particolare inglese, spagnolo, francese o tedesco.

Offerte lavoro su navi da crociera

Costa Crociere in collaborazione con LavoroTurismo, società che opera nel settore della ricerca e selezione di personale per il settore del turismo e della ristorazione, che si svolgerà il 14 luglio in modalità online. I posti disponibili per le nuove assunzioni sono circa 100 in totale, per diversi ruoli: cuochi, pasticceri, pizzaioli e casari.

L’inizio del periodo di imbarco per i candidati che supereranno le selezioni e ai quali verrà offerto un primo contratto di lavoro è previsto a partire da questa estate, al termine delle selezioni, su una delle navi della flotta Costa. Quindi chi verrà assunto potrà beneficiare in busta paga a luglio del bonus 200 euro erogato dallo Stato.