Pensioni, oggi stesso puoi sapere se ti verranno accreditati i 200 euro a luglio

Il bonus da 200 euro che dovrà arrivare a luglio sarà aggiunto alle pensioni di coloro che possono accedervi in maniera automatica. Se qualcuno avesse ancora il dubbio se lo riceverà o no, c’è il modo per controllare.

Per avere la conferma che si abbia diritto al bonus Draghi da 200 euro previsto per la mensilità di luglio occorrerebbe fare diversi calcoli. Per i pensionati, però, l’INPS facilita l’operazione mettendo online il cedolino delle pensioni di luglio.

Come ogni mese, l’INPS ha messo online sulla propria piattaforma i cedolini per le pensioni del prossimo mese. Accedendo alla propria area privata sulla piattaforma dell’ente previdenziale, gli utenti possono vedere sul cedolino lo stato della prossima pensione, compresi eventuali aumenti o tagli. Una delle maggiorazioni presenti, e che è indicata sul cedolino già presente online, è il bonus da 200 euro che Mario Draghi ha garantito a lavoratori e pensionati per il mese di luglio.

Se non si è ancora sicuri del fatto che si rientri o meno nella platea di beneficiari del bonus una tantum, è possibile controllare tramite il cedolino. Ricordiamo che il bonus da 200 euro per i pensionati viene aggiunto automaticamente dell’INPS alla mensilità di luglio della pensione. I requisiti per ottenere il bonus sono quello di avere un reddito non superiore a 35.000 euro e non essere già percettori di altre pensioni extra, come la pensione di cittadinanza o altri tipi di assegni. Chi corrisponde a questi requisiti vedrà la propria pensione di luglio incrementata di 200 euro senza dover presentare alcuna domanda.

Per poter controllare il cedolino della pensione di luglio 2022 è necessario collegarsi al sito dell’INPS e compiere i seguenti passaggi:

  • Accedere alla propria area riservata, accessibile tramite le l’autenticazione SPID, CNS o CIE.
  • Cercare tramite l’apposita barra la dicitura Cedolino Pensione.
  • Una volta entrati nell’area richiesta occorre cliccare sulla voce Verifica Pagamenti.
  • Selezionando nel menu della pagina il mese luglio 2022 è possibile consultare il cedolino corrispondente.

Qualora ci fossero dei problemi e non risultassero visibili i propri dati sul cedolino, è comunque possibile visualizzare l’importo della pensione all’interno del fascicolo previdenziale.