Bonus 200 euro, non tutti potranno spenderli come verranno

Il bonus 200 euro non può essere prelevato o speso liberamente. Ecco chi dovrà stare molto attento da luglio in poi.

Attenzione a come prelevare il bonus 200 euro. L’indennità del Governo Draghi verrà erogata nel mese di luglio ma ci sono delle limitazioni da rispettare. Come è noto il bonus è automatico per pensionati, dipendenti pubblici e precettori del Reddito di Cittadinanza. Non è automatico invece per i dipendenti delle aziende private che hanno dovuto compilare autodichiarazione entro il 30 giugno 2022 al datore di lavoro. Diversa è anche la tempistica di erogazione: i pensionati ed i precettori del Reddito di Cittadinanza avranno il bonus già questo mese mentre i dipendenti pubblici e statali ad agosto.

Bonus 200 euro: quali sono i limiti sul prelievo?

Il limite di prelievo del bonus 200 euro vale per i precettori del Reddito di Cittadinanza. Chi possiede la card del Reddito di cittadinanza può acquistare solo determinati tipi di beni e servizi. Non solo: esiste un limite mensile al prelievo di contanti che è fissato a 100 euro a persona. Tale somma può arrivare a 210 euro mensili complessivi in caso di famiglie numerose. Se però il beneficiario del Reddito di cittadinanza è anche percettore dell’assegno unico, l’integrazione riconosciuta è prelevabile in contanti anche oltre il limite di 100 euro.

Secondo le disposizioni di legge, il beneficio deve essere fruito entro il mese successivo a quello di erogazione. L’importo non speso o non prelevato viene sottratto nella mensilità successiva, nei limiti del 20% del beneficio erogato.

Quali acquisti non posso fare con card Reddito di Cittadinanza?

Non tutto si può acquistare con la card del Reddito di Cittadinanza. Ci sono beni espressamente vietati dalla Legge. Tra questi ci sono i giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità, come il lotto, ma anche l’acquisto dei seguenti beni e servizi:

  • acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali;
  • armi;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • servizi finanziari e creditizi;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • servizi assicurativi;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria;
  • acquisti presso gallerie d’arte e affini;
  • acquisti in club privati;
  • l’utilizzo della carta rdc è vietato all’estero e per gli acquisti online o mediante servizi di direct marketing.

Quando riceve bonus 200 euro chi ha Reddito di Cittadinanza?

I nuovi beneficiari del reddito e coloro che ne hanno richiesto il rinnovo dopo diciotto mensilità di accredito e una di sospensione, avranno l’erogazione dell’assegno a metà mese, solitamente il giorno 15. Per tutti quelli che hanno ottenuto almeno una mensilità di reddito di cittadinanza negli ultimi mesi, il pagamento arriva verso la fine del mese, solitamente il giorno 27.