Agosto, quando pagano le pensioni

Con i pagamenti di luglio appena terminati, i pensionati italiani cominciano a pensare al mese prossimo. I pagamenti di agosto non presentaranno particolari differenze rispetto al solito, se non per l’importo.

Le pensioni di luglio sono state particolarmente ricche grazie all’addizione del bonus di 200 euro di Mario Draghi e della Quattordicesima mensilità. La mensilità di agosto delle pensioni non avrà, purtroppo, gli stessi bonus della precedente, ma non a parte questo non ci saranno particolari cambiamenti.

Le pensioni di agosto verranno pagate, come di consueto, a partire dal primo giorno bancabile del mese. In questo caso si comincerà a pagare da lunedì 1 agosto. Per tutti coloro che hanno scelto come metodo di pagamento l’accredito diretto sul conto corrente, questo arriverà esattamente il 1 agosto e sarà subito possibile controllare il corretto accredito di denaro, così come l’importo.

Per chi, invece, ha scelto di ritirare i soldi presso sportello ATM, questi saranno disponibili per il ritiro a partire, come per l’accredito dal 1 agosto 2022. Diverso è il discorso per coloro che hanno deciso di avere come metodo di pagamento il ritiro dell’importo in contanti presso l’uffcio postale. Se l’intenzione è recarsi a uno dei 12.800 uffici postali accreditati sul territorio italiano, occorrerà sottostare al calendario specificato dall’INPS per il ritiro degli importi di pensione. Il caldendario prende il via da lunedì 1 agosto e prevede ogni giorno il richiamo agli sportalli dei pensionati ordinati secondo l’ordine alfabetico dei propri cognomi. Si va quindi a procedere come segue:

  • Lunedì 1 agosto: cognomi che iniziano con A fino a B;
  • Martedì 2 agosto: cognomi che iniziano con C fino a D;
  • Mercoledì 3 agosto: cognomi che iniziano con E fino a K;
  • Giovedì 4 agosto: cognomi che iniziano con L fino a O;
  • Venerdì 5 agosto : cognomi che iniziano con P fino a R;
  • Sabato 6 agosto (solo la mattina): cognomi che iniziano per S fino a Z.

L’importo della propria pensione può essere visualizzato accedendo tramite credenziali SPID, CNS o CIE alla propria area personale del sito dell’INPS. In questo modo si potrà avere una panoramica di quanto si andrà a prendere per la pensione di agosto, ricordando che non sono previsti ulteriori bonus come accaduto con la pensione di luglio.