Stanno facendo domanda per un altro Bonus da 450 euro senza ISEE e tu non lo sapevi

Torna un comodissimo bonus che farà gola a tutti. Non sono previsti limiti di ISEE e può garantire un risparmio fino a 450 euro tramite voucher. Ecco di cosa si tratta e perché è passato tanto in sordina.

Tra i molti bonus che sono stati emessi dallo Stato negli ultimi anni, uno di quelli che passa meno sotto l’attenzione di tutti è il bonus vacanza. Complice il fatto che i bonus importanti sono diventati quelle sulle bollette, complice il fatto che con la crisi energetica nessuno ha voglia di prendersi giorni di vacanza, persino un bonus da 450 euro finisce per passare inosservato.

Foto ANSA Firma: Roberto Monaldo

Già utilizzato ad inizio aprile, il bonus vacanze torna anche a settembre. La possiblità del bonus è quella di far passare ai fortunati che riescono ad aggiudicarselo un soggiorno presso una delle moltissime strutture di ricezione aderenti.

Bonus da 450 euro senza ISEE e tu non lo sapevi

Il bonus viene emesso sotto forma di voucher che coprirà il 50% delle spese di permanenza in una struttura ricettiva (hotel, B&B, ecc) che aderisce all’iniziativa fino a un importo massimo di 450 euro.

Si può cominciare a richiedere il bonus vacanze 2022 a partire dal 5 settembre. Per accedere al bonus è sufficiente essere cittadini italiani ed aver prenotato una vacanza di al almeno 4 giorni presso una struttura ricettiva aderente all’iniziativa. La Regione in cui si trova la struttura pagherà tramite il succitato voucher, metà del prezzo di permanenza fino a un massimo di, appunto, 450 euro. Oltre a questo il voucher può essere utilizzato anche per ottenere uno sconto del 50% su esperienze e attività outdoor. In caso la permanenza superiore a 14 giorni, il valore del bonus vacanza raddoppia. Il Bonus è utilizzabile fino al 30 giungo 2023.

Foto ANSA Firma: Riccardo Antimiani

Le risorse a disposizione per l’erogazione del bonus vacanze 2022 sono di un fondo pari a 1,2 milioni di euro. A partire dal 5 settembre è possibile richiedere il bonus vacanze sul sito della Regione di riferimento fino all’esaurimento del fondo. Ogni Regione ha poi a disposizione dei bonus particolari che possono variare lo sconto che si ottiene tramite il bonus vacanze.