Pensioni di Ottobre, puoi sapere già ora quanto prenderai

A breve arrivano le pensioni di ottobre ma bisogna aspettare il proprio turno alfabetico: come scoprire quanto ti spetta

Non manca molto ormai al pagamento delle pensioni di ottobre. La decima rata di quest’anno sarà messa in pagamento il primo giorno del mese, ma il ritiro dell’assegno non avverrà lo stesso giorno per tutti. Dal momento che l’1 ottobre è un sabato, molte banche saranno chiuse e anche le Poste seguono una turnazione precisa, in particolare per coloro che ritirano la pensione in contanti.

(Ansa)

Per tutti quanti è comunque possibile consultare online il cedolino della pensione di ottobre sul sito dell’Inps, per controllare l’assegno anche qualche giorno prima del pagamento. Come al solito, chi ritira la pensione in contanti dovrà seguire una turnazione alfabetica, sempre per evitare assembramenti e code davanti agli uffici postali.

Pensioni di ottobre, il calendario

Negli avvisi dell’Istituto è spiegato che il ritiro della pensione di ottobre è disposto “con la volontà di continuare a garantire un servizio essenziale per la vita del nostro Paese, coniugata con la necessità di tutelare la salute di clienti e dipendenti”. Pertanto è necessario che il pensionato, o il delegato, si informi bene e per tempo sulla data di ritiro, seguendo le indicazioni di Poste Italiane.

Poste annuncia che la turnazione è scaglionata da sabato 1 ottobre a venerdì 7 ottobre 2022. Prima di recarsi all’ufficio postale di zona serve quindi capire quale sia la data corrispondente al proprio cognome. Sabato 1 si va dalla A alla B, poi si salta a lunedì 3 per i cognomi dalla C alla D. Martedì 4 ottobre tocca ai cognomi dalla E alla K e mercoledì 5 a quelli dalla L alla O.

Il calendario prosegue con giovedì 6 ottobre per i cognomi dalla P alla R e si conclude venerdì 7 con quelli dalla S alla Z.