Monete da 1 euro, alcune valgono una vera fortuna: ecco quali sono

Alcune monete da un euro valgono una vera e propria fortuna. Ecco quali sono e come fare per riconoscerle !

Alcune monete valgono una fortuna. Il valore di una moneta dipende da tantissimi fattori, come la tiratura e la reperibilità. La tiratura è il numero di monete che vengono messe in circolazione dalla zecca dello Stato, in genere pari a 3,4 o 5 milioni. La reperibilità, invece, indica quanto una moneta sia veramente reperibile in commercio. Monete comuni, come gli euro, possono arrivare a valere migliaia di euro a causa di vari fattori come una tiratura limitata; errori di conio; modalità di emissione. Inoltre, il valore può dipendere dallo Stato che li emette e aumenta nel caso di euro commemorativi.

Leggi anche: Guido Barilla accusa i giovani fannulloni. Ma è davvero così?

Il valore può essere meglio attribuito con la valutazione di un esperto e, nel caso in cui il valore sia alto, la moneta in questione potrebbe persino essere venduta a qualche collezionista. Tra i fattori che vengono considerati nel valutare il valore viene preso in considerazione lo stato di conservazione della moneta. Le FDC sono monete conservate in maniera ottimale. Seguono le classificazioni di stato: SPL (splendido); BB (bellissimo); MB (molto bello); B (bello); D (discreto); FS (fondo specchio).

Leggi anche: Estate 2021, aumenta il prezzo di un ombrellone e un lettino in spiaggia

L’elenco 

Il sito Euro Rari ha stilato un elenco completo e dettagliato di monete da 1 euro che possono valere una fortuna:

  • Andorra del 2015, 2017 e 2018;
  • Austria con Wolfgang Amadeus Mozart, 2ª serie dal 2008 in poi e 1ª serie dal 1999 al 2006;
  • Belgio degli anni 2000, 2001, 2005, 2006 (m anche alcune del 2007, 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017);
  • Cipro del 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018;
  • Estonia del 2016;
  • Finlandia, 2ª serie dal 2013 al 2018;
  • Francia del 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018;
  • Germania del 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 con segno A oppure D oppure F, G o J;
  • Grecia dal 2012 al 2018;
  • Irlanda del 2016 e del 2017;
  • Lettonia del 2015 e 2018;
  • Lituania del 2018;
  • Lussemburgo del 2017 e 2018;
  • Malta del 2011, 2012, 2013, 2014, 2015;
  • Principato di Monaco del 2004, 2006, 2009, 2011, 2013, 2017;
  • Olanda del 2016, 2017, 2018;
  • Portogallo del 2012 e del 2013;
  • Repubblica di San Marino del 2003, 2005, 2007, 2008, 2011, 2012, 2016;
  • Slovacchia dal 2010 al 2018;
  • Città del Vaticano del 2002, 2003, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018.