Revisione auto scaduta, ora si rischia una sanzione mostro di 7.993 euro

La revisione auto è uno degli obblighi previsto dal Codice della Strada per poter circolare. Il mancato rinnovo della revisione del veicolo può comportare salatissime sanzioni.

revisione auto scaduta

La revisione auto è un controllo periodico del mezzo di trasporto obbligatorio secondo il Codice della Strada. Non è consentito circolare con un mezzo che abbia la revisione scaduta e non è previsto il periodo di tolleranza di 15 giorni come invece accade per la scadenza della polizza Rc Auto. La prima revisione di un veicolo nuovo deve essere fatta dopo 4 anni dall’immatricolazione, dalla seconda in poi, la revisione deve essere effettuata ogni 2 anni.

Leggi anche: Improvvisamente 600 euro in meno, così l’INPS tradisce gli italiani

La legge non tollera assolutamente che un veicolo circoli con la revisione scaduta. La data dell’ultima revisione deve essere scritta sul libretto di circolazione del veicolo e può essere controllata da qualsiasi tutore della legge. Le sanzioni per un automobilista che circoli con un veicolo non in regola con la revisione sono particolarmente aspre:

  • Multa dai 173 ai 694 euro, che raddoppia qualora la revisione sia scaduta per un periodo superiore ai due anni;
  • Sospensione dalla circolazione;
  • Chi circola prima di ricevere l’esito della revisione rischia una sanzione che va dai 1.998 ai 7.993 euro e il fermo amministrativo del mezzo per 90 giorni;
  • In caso di circolazione in Autostrada con un mezzo con revisione scaduta, oltre alla multa e al fermo del mezzo si rischia anche il fermo amministrativo.

Leggi anche: Pensioni, cosa ci attende nel 2022: pochi soldi nei primi anni. Qualcosa di più dopo. Se sopravvivi

revisione auto scaduta

La revisione del mezzo può essere fatta fare da qualunque centro meccanico specializzato che possa verificare il funzionamento del veicolo. Il controllo viene effettuato su frizione, luci, freni, sospensioni, emissione di gas e altri elementi fondamentali per la corretta e sicura funzionalità del mezzo. I prezzi di una revisione, oggi aumentato di 9,95 euro per una nuova tariffa per il collaudo, si attesta sui 54,95 euro se il controllo viene fatto presso le officine della Motorizzazione Civile, oppure 76,75 euro se il controllo viene effettuato presso un Centro privato autorizzato. Per sapere quando è stata fatta l’ultima revisione sul mezzo e quindi calcolare quando è necessario fare la prossima dovete andare sul sito Il Portale dell’Automobilista e entrare nella sezione “verifica ultima revisione”.