Bonus INPS, 4 contributi 1500 euro fino al 31 dicembre

Entro il 31 dicembre è possibile accedere ad alcuni bonus INPS. Si tratta di 4 contributi da 1500 euro complessivi, ecco quali sono

Bonus INPS20211206_missionerisparmio.it

Ogni giorno ci avviciniamo a due importanti scadenze: quella del 2021 e di 4 bonus INPS che potrebbero interessarti. Si tratta di 4 contributi da 1500 euro complessivi che potranno sicuramente fare comodo a chi ne ha bisogno.

I benefit proposti dal Governo italiano vanno nella direzione di quelle famiglie, la cui situazione economica è stata particolarmente colpita dalla pandemia. In questo articolo vi parleremo, quindi, dei bonus INPS in scadenza al 31 dicembre.

Bonus INPS entro il 31 dicembre: 4 contributi da 1500 euro

La crisi economica, seppur in leggero calo, continua per quelle famiglie maggiormente colpite dalla crisi sanitaria mondiale. Proprio per questo, lo Stato ha previsto alcuni bonus per sostenere le persone più in difficoltà e a cui serve presentare domanda entro il 31 dicembre 2021.

leggi anche –> Fisco, 6 mesi di respiro dalla notifica delle cartelle, chi ne beneficia davvero

Premesso che non i Bonus INPS di cui parleremo non spetteranno a tutti, serve ribadire che, per accedere a questi 4 contributi da 1500 euro occorre inoltrare la domanda all’INPS entro il 31 dicembre 2021.

Bonus INPS20211206_missionerisparmio.it

I 4 bonus INPS di cui parliamo e che prevedono contributi di 1500 euro complessivi sono i seguenti: Bonus mamma domani, Bonus Bebè, Bonus asilo nido, Assegno Unico per le famiglie con figli minorenni.

  • Bonus mamma domani

Per quanto riguarda il primo bonus INPS, il Bonus mamma domani, si tratta di un’agevolazione per le coppie in attesa. Si tratta di quelle coppie interessate da una nascita o un’adozione durante il 2021. Il corrispettivo è di 800 euro una tantum. Il bonus può essere richiesto dalle mamme a partire dall’ottavo mese di gravidanza;

  • Bonus asilo nido

Il bonus asilo nido è tra i bonus a cui è stata fatta più richiesta nel 2021. Questo importo è pensato per le famiglie con figli iscritti all’asilo nido (sia privati che pubblici). Possono presentare domanda i genitori con figli da 0 a 3 anni, ai quali spetterà il rimborso delle rette fino al 21 dicembre 2021, fino a 3.000€.

Bonus INPS20211206_missionerisparmio.it

L’importo che riceverà ogni famiglia sarà modulato in base al reddito ISEE del nucleo familiare. Con ISEE fino a 25.000€, vi è il diritto a undici rate mensili da 272€ (3.000€); chi ha un ISEE tra 25.001 e 40.000 parliamo di 2.500€ l’anno, mentre per chi ha ISEE superiore a 40.000€ si tratta di 1.500€;

  • Bonus Bebè

Il bonus bebè è il famoso “Assegno di Natalità”. Questo bonus è indirizzato a quelle famiglie interessate da una nascita, adozione o affido. L’importo spettante varierà in base all’ISEE del nucleo familiare, con un tetto massimo di 7.000€ l’anno;

leggi anche –> come non lavorare nei due anni prima della pensione

Assegno Unico

L’ultimo bonus INPS di cui parleremo è L’Assegno Unico Universale. Si tratta di un contributo temporaneo (da qui il termine “assegno ponte”), previsto per una ristretta cerchia di famiglie con uno o più figli a carico non maggiorenni.