Pensioni 2022, ecco il calendario completo

L’Inps ha pubblicato il calendario del pagamento delle pensioni relativo a tutto il 2022. Ecco le date da cerchiare 

Sono state note, come avviene ogni anno, ai pensionati italiani le date dei pagamenti delle indennità previdenziali che sono erogate sia dall’Inps sia dall’Inail. In genere, i versamenti degli assegni vengano effettuati il primo giorno “bancabile” del mese. Se ad esempio il primo giorno del mese coincide con una festività, allora il pagamento sarà erogato il giorno successivo. A gennaio 2022, il versamento viene effettuato il secondo giorno lavorativo. Per questo, le pensioni e le altre indennità sono state versate martedì 4, essendo il 2 domenica e l’1 festivo. Molto dipende dall’ istituto abilitato ai pagamenti. Per Poste Italiane, infatti, anche il sabato è considerato un giorno lavorativo.

Leggi anche: Quanti soldi mi restano se riesco ad affittare casa per 500 euro

Oltre alla data di gennaio delle pensioni 2022, l’Inps ha pubblicato il calendario del pagamento delle pensioni relativo a tutto il 2022. A febbraio 2022, le pensioni saranno erogate a partire da martedì 1, giorno che coincide con il primo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito. A marzo 2022, il primo giorno bancabile è martedì 1 mentre ad aprile 2022 il primo del mese cade di venerdì, giorno bancabile. A maggio 2022 le pensioni saranno erogate a partire da lunedì 2; a giugno 2022 a partire da mercoledì 1; a luglio 2022 a partire da venerdì 1.

Leggi anche: Pensioni e assegni di febbraio anticipati di un mese, cosa c’è da sapere

Ad agosto 2022, le pensioni saranno erogate a partire da lunedì 1, il primo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito. A settembre 2022, giovedì 1 è il primo giorno bancabile per poste italiane e per gli altri istituti di credito. Ad ottobre 2022, è sabato 1 il primo giorno bancabile per poste italiane e lunedì 3 per gli altri istituti di credito. A novembre 2022, il primo giorno cade mercoledì 2 per poste italiane e per gli altri istituti di credito. Infine, a dicembre 2022, giovedì 1 per poste italiane e per gli altri istituti di credito.