Questione di giorni, così ti ritrovi l’Agenzia delle Entrate in casa

Al via una nuova modalità con cui impiegati dell’Agenzia delle Entrate e utenti potranno comunicare.

Questione di giorni, così ti ritrovi l'Agenzia delle Entrate in casa
L’Agenzia delle Entrate introdurrà un modo più rapido per comunicare con gli utenti.

L’Agenzia delle Entrate introduce un nuovo servizio che permetterà agli utenti di non dover necessariamente perdere tempo lunghe file agli sportelli. La digitalizzazione sta prendendo piede nella Pubblica Amministrazione, così l’Agenzia offrirà l’alternativa della videochiamata per rendere più veloce il dialogo tra utente e funzionario. In questo modo si punta a velocizzare i tempi di avanzamento delle pratiche con il Fisco.

«Con il nuovo servizio di videochiamata – dichiara il direttore dell’Agenzia delle
Entrate, Ernesto Maria Ruffini – è adesso possibile prenotare un appuntamento online e dialogare con un funzionario dell’agenzia direttamente da casa o dal luogo in cui ci si trova. Comunicare con il fisco diventa più facile e compatibile con gli impegni della vita quotidiana: una concreta semplificazione per venire incontro alle esigenze dei cittadini».

Questo nuovo canale di contatto si affianca ai già rodati servizi telematici esistenti venendo incontro «ai cittadini che non possono andare in ufficio ma allo stesso tempo desiderano avere un dialogo diretto con un esperto dell’Amministrazione finanziaria».

Agenzia delle Entrate, come fissare una videochiamata

Per fissare una videochiamata con un funzionario delle Entrate è possibile usufruire del servizio di prenotazione attivo sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

  • Entrare nella home page del sito dell’Agenzia
  • Contatti e assistenza
  • Prenota un appuntamento

In alternativa vi si può accedere dall’App Agenzia Entrate, selezionando l’argomento di interesse e scegliendo la data e l’ora più comodi per l’utente.
Si può prendere appuntamento sia con il proprio ufficio di riferimento, sia con quello che ha effettivamente in carico la pratica da trattare. In questa prima fase ci sono tre opzioni tra cui i cittadini possono muoversi: “Atti e successioni” (area Registro); “Dichiarazioni e rimborsi” (area Imposte dirette); “Codice fiscale e duplicato della tessera sanitaria” (area Identificazione).

Questione di giorni, così ti ritrovi l'Agenzia delle Entrate in casa

E d’altra parte, può capitare che sia anche anche l’ufficio stesso a proporre al contribuente un appuntamento in videochiamata, soprattutto se in fase di approfondimento relativo a richieste già effettuate dal cittadino.

Francesca Staropoli