Lavoro, la svolta. 1300 euro di bonus se trovate qualcuno da assumere

L’azienda ha preso una decisione particolare e garantirà un bonus a chi porterà a lavoro altre persone: ecco il perché

In alcune aziende il lavoro non manca affatto, anzi, a mancare è il personale che sia in grado di svolgerlo. Si tratta di una situazione sempre più frequente alla quale si sta cercando un rimedio.

Un rimedio molto inusuale lo sta provando un’azienda di Maserata sul Piave, vicino Treviso. Si tratta della Mion Veltontermical, il cui presidente Paolo Mion, ha deciso di cambiare strategia di assunzioni dopo aver provato ogni cosa per trovare personale. L’azienda. che si occupa di progettazione, costruzione ed installazione di impianti di aspirazione e depurazione dell’aria da polveri, è sempre alla ricerca di dipendenti ad ogni livello. Dagli ingegneri ai semplici operai, urgono assunzioni un po’ in tutti i reparti, visto che il lavoro e le richieste non mancano. “Faccio fatica a trovare personale. Tra ingegneri, magazzinieri, tecnici, saldatori, ci mancano almeno 20 persone.

Lavoro, bonus ai dipendenti che portano qualcuno

Mion, che non accusa i giovani di non voler lavorare, ha spiegato che il problema non è di carattere economico. Infatti la base di assunzione è di 1400 euro e facendo carriera nell’azienda si può arrivare a guadagnare anche oltre i 3000 euro al mese. Tuttavia spesso chi viene assunto lascia il lavoro per guadagnare poche centinaia di euro in più e manca quindi fedeltà. Accorgendosi che i più fedeli si sono rivelati lavoratori portati da altri dipendenti, da un po’ di giorni l’azienda ha preso questa decisione: 1300 euro di bonus a chi porta qualcuno valido da assumere.

In poco meno di tre settimane sono stati già 5 i profili segnalati dai dipendenti, di cui due di loro hanno già superato il colloquio. Quello che ci serve è gente che abbia voglia che abbia voglia di restare nella nostra azienda, di imparare il lavoro e migliorare. Io voglio assumere persone che poi restino qui fino alla pensione. Il mestiere si impara giorno dopo giorno. E vorrei investire sulla formazione di chi veramente ci tiene al suo posto di lavoro”. ha concluso Mion.

Impostazioni privacy