Tessera sanitaria perduta, cosa succede con l’Agenzia delle Entrate

Cosa accade se si perde la Tessera Sanitaria oppure non arriva prima della scadenza? Ecco tutte le info da sapere.

Cosa accade se si perde tessera sanitaria? La tessera sanitaria è il documento personale rilasciato a tutti i cittadini che hanno diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale. La Tessera Sanitaria vale 6 anni, e può essere utilizzata sia per usufruire dei servizi sanitari nazionali sia per comunicare in modo certificato il proprio codice fiscale.

Tessera sanitaria mai arrivata o scaduta: cosa fare?

Se la tessera sanitaria non arriva, il primo passo da fare è verificare se è andata persa nel sistema postale. Si può verificare lo stato dell’emissione attraverso il portale dedicato. In caso di assenza di informazioni è meglio chiedere aiuto presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate.

Per ottenere la tessera sanitaria il cittadino deve avere alcuni requisiti di base quali: il codice fiscale e l’iscrizione all’Asl. Se tutto risulta regolare, il problema potrebbe essere nella compilazione dei dati. Prima di andare in un ufficio dell’Agenzia delle Entrate e richiedere un supporto per il recupero della tessera, si può controllare sul sito apposito lo stato della domanda.

La tessera scaduta non va gettata via subito. In attesa di ricevere la nuova tessera, quella vecchia può essere utilizzata.

 

Come richiedere nuova tessera sanitaria?

Si può richiedere una nuova tessera sanitaria in caso di furto, smarrimento o deterioramento della card. E’ possibile richiedere nuova tessera direttamente on-line senza doversi recare alla ASL di appartenenza o ad un ufficio dell’Agenzia delle Entrate. Se si possiede o si possedeva una tessera sanitaria con microchip è possibile richiederne una nuova on-line unicamente utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.