Lidl, i supermercati in Italia tornano ad assumere persone

In occasione dei suoi 30 anni in Italia, Lidl ha dato il via libera a 6mila nuove assunzioni. L’azienda investirà oltre 1 miliardo di euro nel prossimi triennio con nuovi punti vendita.

Lidl Italia è pronta ad assumere 6.000 lavoratori. L’azienda del Gruppo Schwarz, approdata in Italia nel lontano 1992, ha deciso di aprire nuove posizioni lavorative nel prossimo triennio a partire dal 2022. Quest’anno Lidl ha compiuto i suoi primi 30 anni nel nostro Paese. Il colosso della grande distribuzione aprirà altri 170 punti vendita lungo la nostra penisola.

Tra logistica, locali ed assunzioni e quanto altro, l’investimento previsto dovrebbe essere pari a 1.5 miliardi nel prossimi tre anni. I numeri di Lidl sono in costante crescita. Nel 2021 il fatturato è stato di 5.9 miliardi di euro con una crescita del 6,9%.

Assunzioni Lidl 6 mila posti di lavoro: come presentare domanda

Per poter candidarsi alle offerte di lavoro di Lidl bisogna innanzitutto compilare un curriculum vitae che rappresenta il bigliettino da visita del candidato. Nel curriculum non devono mancare: dati personali e di contatto aggiornati, istruzione e formazione aggiuntiva, esperienze professionali maturate, percorso di studi, abilità linguistiche e conoscenze informatiche.

Dopo aver scritto il curriculum il candidato dovrà inviarlo via mail a Lidl. L’azienda farà una preselezione in base ai documenti. Successivamente, superata la prima valutazione su carta, Lidl convocherà la persona interessata per una preselezione qualitativa con test online, videointervista in differita o intervista telefonica. Superate queste prove, l’azienda formalizzerà l’offerta di lavoro ed il relativo contratto al candidato.

Quali sono offerte lavoro Lidl?

Chi è interessato a lavorare nei supermercati Lidl troverà sul sito ufficiale dell’azienda tutte le posizioni lavorative aperte nei vari punti vendita del nostro paese. Attualmente sono 571 le offerte di lavoro di Lidl visibili sul portale dell’azienda. 

La maggior richiesta di personale è nel settore della logistica e dei vari punti vendita nelle varie regioni d’Italia. Come detto Lidl assumerà 6.000 nuovi lavoratori nei prossimi tre anni. Tra le figure più richieste troviamo: Operatore di Filiale, Addetto Vendite, Assistant Store Manager, Store Manager, Capo Area. Numerose anche le opportunità per i centri logistici, dove si cercano Operatore di Magazzino, Mulettista retrattilista e Conteggiatore Merce, Assistant Logistic Team Leader | Collaboratore Specializzato, Responsabile Manutenzione e Sicurezza Magazzino, Capo Reparto Logistica per l’Area Operations o Process.

Oltre a queste mansioni, sono aperte le candidature anche per laureati in grado di ricoprire incarichi di responsabilità. Tra le posizioni aperte c’è anche quella di headquarter regionale