Paola, Francesca ed i soldi di Silvio: su quale vitalizio possono contare

Francesca Pascale è convolata a nozze con Paola Turci: una cerimonia, e una storia, di cui si è parlato e si parlerà. Dietro ci sono anche discorsi economici: la Pascale, ex fidanzata di Berlusconi, ha guadagnato dalla fine della storia con l’ex premier?

Per tanti, il nome di Francesca Pascale può voler dire solo una cosa: è l’ex fidanzata di Silvio Berlusconi e tutta la sua fama è dovuta all’ex presidente del Consiglio. Ma oggi si parla anche di altro: dopo il matrimonio con la Turci, ci sono in ballo dei soldi? C’è un vitalizio su cui può contare?

La Pascale ha ereditato dai genitori la passione per Berlusconi, e da molto giovane si è esposta politicamente per seguire la visione berlusconiana: a soli 23 anni infatti fondò il gruppo “Silvio ci manchi”, e a 24 fu consigliera provinciale di Napoli per il Popolo della libertà.

La Pascale incontrò il suo idolo fino a arrivare a una certa intimità: la relazione tra Francesca Pascale e Silvio Berlusconi è una delle più note ma anche durevoli della storia del Cavaliere, circa una decina di anni. Poi, cosa è successo?

Pascale-Turci: dopo Silvio, esiste un mantenimento?

pascale / Fonte: Pexels

Forse per il Covid o forse per il lockdown, ma nel 2020 la relazione tra i due, per quanto ancora amichevole si è conclusa. E, appena quattro mesi dopo Pascale è stata fotografata in intimità con la cantante Paola Turci.

Ora è emersa la notizia delle nozze tra la Turci e Francesca Pascale. Silvio Berlusconi non era sposato con Francesca Pascale, ma tanti si chiedono se esista e a quanto ammonti un eventuale corrispettivo economico ottenuto dalla donna. I numeri sono piuttosto alti, si chiacchiera di 20 milioni di euro e di circa un altro milione all’anno come mantenimento dello stile di vita.

Francesca Pascale, nata il 15 luglio 1985 a Napoli, da una famiglia modesta, ha coltivato l’amore nei confronti di un idolo politico, ma una volta incontrato ha iniziato ad apprezzare anche l’uomo.

L’accordo economico tra la Pascale e Berlusconi

soldi / FONTE Pexels

Nel 2010 si trasferisce a Roma per vivere in una delle case di Berlusconi e in seguito sarà inserita dallo stesso nella lista per il parlamento europeo.

Nel 2012 Berlusconi, durante una trasmissione di Barbara d’Urso, annunciò il fidanzamento ufficiale con Pascal: dopo 10 anni la relazione si conclude nel 2020 durante il lockdown.

Francesca Pascale e Silvio Berlusconi non ci sono mai sposati, ma la loro storia era basata su un accordo che prevedeva anche un’intesa di tipo economico. In caso di fine della storia, come poi successo, Pascale aveva diritto a 2 milioni di euro per ogni anno di relazione, pari a 20 milioni e a circa 100 mila di euro al mese (un milione l’anno) in qualità di mantenimento dello stato di vita e di benessere acquisiti durante gli anni della relazione.