Bonus psicologo al via, le cose che non devi dimenticare

Sono aperte le domande per ricevere il bonus. Le agevolazioni previste sono in vigore fino ad esaurimento dei fondi stanziati dal Governo.

Dal 25 luglio 2022 si può presentare la domanda per usufruire del bonus psicologo. Chi è interessato ha tempo fino al prossimo 24 ottobre 2022 per inoltrare la domanda online. La pandemia, il caro prezzi e la crisi occupazionali hanno aumentato lo stress e le preoccupazioni degli italiani che sempre più numerosi si rivolgono ad uno psicologo per avere un aiuto.

Bonus psicologo 2022: requisiti

Parliamo del buono dal valore non superiore a 600 euro spettante per sedute di psicoterapia e parametrato in base al valore ISEE.

In particolare:

  • ISEE inferiore a 15.000 euro. L’importo del beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato a concorrenza dell’importo massimo stabilito in 600 euro per ogni beneficiario
  • con ISEE compreso tra i 15.000 e i 30.000 euro, l’importo del beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato a concorrenza dell’importo massimo stabilito in 400 euro per ogni beneficiario.
  • nell’ipotesi di ISEE superiore a 30.000 e non superiore a 50.000 euro, l’importo del beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato a concorrenza dell’importo massimo di 200 euro per ogni beneficiario.

Non si può, invece, avere bonus psicologo in caso di ISEE superiore a 50.000 euro.

Bonus psicologo 2022: come presentare la domanda?

A partire da lunedì 25 luglio 2022, è possibile presentare direttamente sul sito dell’Inps la domanda per il bonus psicologo.

L’assegnazione avverrà sulla base dell’ordine di arrivo. L’Inps una volta ottenute le domande e concluso il termine per avanzare le richieste, stilerà una graduatoria su base regionale. Le domande saranno accolte fino a esaurimento fondi, dando priorità a chi ha reddito più basso.

Come spiegato dal sito dell’INPS, la richiesta per il bonus psicologo dovrà essere fatta esclusivamente per via telematica. Dovrai infatti accedere al “Contributo sessioni psicoterapia” , seguendo il percorso a partire dall’home page “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche” e utilizzando una di queste due modalità:

  • Dal sito web www.inps.it, dove potrai utilizzare il servizio online dedicato al quale accedere tramite SPID di livello 2 o superiore, oppure, tramite Carta di identità elettronica (CIE) 3.0 o tramite Carta Nazionale dei servizi (CNS);
  • Tramite call center, contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori).

 

Come si utilizza bonus psicologo 2022?

Una volta ricevuto il codice univoco a 12 caratteri dovrai comunicarlo direttamente al professionista per ogni seduta di psicoterapia effettuata.

In fase di prenotazione o di conferma della sessione, lo psicologo dovrà inserire questo stesso codice insieme al codice fiscale del beneficiario. Successivamente, l’importo massimo di 50 euro per ogni seduta verrà erogato a favore del professionista in base alla modalità che lui stesso ha indicato.

Potrai scegliere con chi effettuare le sedute direttamente da un elenco di psicoterapeuti iscritti all’ordine degli psicologi che sarà consultabile dal sito dell’INPS. I beneficiari del contributo non dovranno pagare in anticipo per il servizio; una volta effettuata la prenotazione tramite il portale online e svolta la seduta, saranno gli psicoterapeuti a dover inserire i dati della fattura emessa per ottenere dall’INPS il rimborso nel mese successivo.