Un altro bonus da 500 euro: ma potranno averlo in pochi

Pronto ad arrivare un nuovo bonus da 500 euro per i lavoratori. Ma potranno averlo in pochi: ecco chi lo riceverà

500 euro nella busta paga del lavoratore per affrontare il caro vita. È questo l’annuncio del Ceo di Intesa Sanpaolo che ha deciso di erogare un bonus per circa 82.000 persone del Gruppo. Una notizia che, ai diretti interessati, farà enormemente piacere vista la difficile situazione socioeconomica che il Paese sta attraversando.

(erogato un bonus da 500 euro. A riceverlo saranno i lavoratori di Intesasanpaolo)

“Il quadro economico è segnato dall’incremento dell’inflazione – ha dichiarato Carlo Messina Ceo di Intesa San Paolo – e dal conseguente aumento delle difficoltà sociali”. Un quadro che, nonostante le difficoltà vede l’annuncio da parte di Intesa Sanpaolo dell’erogazione di un contributo di 500 euro per chi lavora nel gruppo. Ecco chi lo riceverà.

Bonus di 500 euro per i lavoratori del gruppo Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo ha deciso di erogare un bonus di 500 euro a quei lavoratori del gruppo, con lo scopo di fornire uno strumento in più, utile ad affrontare il carovita dovuto dall’inflazione. Saranno circa 82.000 le persone che riceveranno il bonus, per un ammontare in denaro di circa 50 milioni di euro. A riceverlo saranno tutti i lavoratori del gruppo, “tranne coloro che hanno la funzione di dirigente o equivalente”.

Dunque, una splendida notizia per moltissimi lavoratori operanti nel gruppo di Intesa Sanpaolo, in Italia e all’estero, che riceveranno un bonus di 500 euro, grazie ai risultati “particolarmente significativi” segnati nel primo semestre dell’anno.

(Wikimedia)

Le stime del gruppo per il 2022 sono decisamente positive, in quanto le proiezioni parlano di un utile netto maggiore di 4 miliardi di euro. Se non dovessero esserci nuovi problemi riguardo l’approvvigionamento energetico. Tuttavia, le ipotesi più caute danno, comunque, un utile maggiore a 3 miliardi di euro.

È proprio la crisi energetica e delle materie prime (le cui cause sono da trovare anche nella guerra in Ucraina) ad essere uno dei motivi scatenanti di questa pericolosa inflazione. Dunque, il bonus da 500 euro per i lavoratori di Intesa Sanpaolo servirà proprio ad affrontare questa crisi, grazie ad uno strumento in più che si aggiunge agli ulteriori bonus contro il carovita stanziati dal governo Draghi, come il bonus 200 euro o il bonus bollette.