Agosto, mese della svolta per le Pensioni: arrivano 200 euro. Ed è solo l’inizio

Ad agosto ci saranno pensioni più alte per tutti. Il bonus da 200 euro potrebbe essere pagato una seconda volta e ci saranno altri aumenti. Questo è solo l’inizio, visto che nei prossimi mesi gli importi delle pensioni aumenteranno ancora di più.

Così come la pensione di luglio, anche quella di agosto sarà particolarmente ricca. Non si ripresenta per la seconda volta la Quattordicesima, ma in compenso c’è la possibilità che il bonus di 200 euro venga pagato di nuovo dallo Stato. Un ulteriore aiuto contro il rincaro del costo della vita con l’inflazione alta. L’ulteriore buona notizia è che da settembre in poi le pensioni non faranno che aumentare.

Questo è reso possibile dagli interventi del Governo Draghi nel tentativo di aiutare i pensioni a superare indenni il periodo di crisi. Come in tutte le situazioni di inflazione alta, anche in questo caso ci saranno le rivalutazioni delle pensioni, con un aumento dell’importo commisurato all’aumento dell’inflazione perché la pensione non perda il suo potere d’acquisto. La novità è che, grazie al decreto aiuti, che sarà approvato ad agosto, anticiperà la rivalutazione al 2% delle pensioni, che non sarà a gennaio come dovrebbe essere, ma già a settembre.

Questo permetterà ai pensionati di godere immediatamente dei soldi aggiuntivi della rivalutazione prima della fine dell’anno, in modo da potersi opporre immediatamente alla crisi. Per quanto riguarda quello che succederà dopo la fine del 2022 sarà compito del nuovo esecutivo eletto il 25 settembre pensarci.

Per quanto riguarda il calendario dei pagamenti delle pensioni di agosto, da lunedì 1 agosto inizieranno le erogazioni dei trattamenti pensionistici e delle relative indennità a coloro che ne hanno diritto. Non sono previsti slittamenti e attese, mentre, chi dovrà ritirare l’assegno in ufficio postale dovrà rispettare il calendario alfabetico che partirà, appunto, dal 1° agosto, fino ad arrivare al 6 agosto 2022. Di seguito, ecco tutte le date previste dal calendario ufficiale stilato da Poste Italiane:

  • Lunedì 1° agosto 2022: dalla A alla B;
  • Martedì 2 agosto 2022: dalla C alla D;
  • Mercoledì 3 agosto 2022: dalla E alla K;
  • Giovedì 4 agosto 2022: dalla L alla O;
  • Venerdì 5 agosto 2022: dalla P alla R;
  • Sabato 6 agosto 2022: dalla S alla Z.

Dunque, coloro che hanno deciso di ritirare l’assegno pensionistico direttamente negli uffici postali, dovranno recarsi un qualsiasi sportello dell’ente seguendo il calendario appena proposto.