Reddito di Cittadinanza, come puoi averlo lo stesso se ti è stato rifiutato

Molti anelano a ricevere il Reddito di Cittadinanza ma, se non si soddisfano determinati requisiti, non è possibile ottenere la carta gialla. Come fare in questi casi?

Chi ha beneficiato o beneficia ancora del Reddito mensile sa quanto può essere utile questa somma per tutte le spese quotidiane. Tuttavia bisogna rispettare dei requisiti specifici per averlo.

Negli ultimi giorni si è molto parlato di Reddito di Cittadinanza, dato che le elezioni sono imminenti e non tutti i partiti sono d’accordo sul continuare con il sussidio, istituito all’epoca dal Movimento 5 Stelle appena insediatosi al Governo.

Polemiche a parte, i cittadini hanno molto gradito l’aiuto economico e sono in tanti i giovani che avrebbero voluto aver accesso al RdC ma non hanno potuto per diverse ragioni. Per ricevere il reddito prima dei 26 anni è infatti necessario uscire dal proprio nucleo familiare.

Tanti giovani si sono visti respingere la richiesta per tale motivo; per ricevere il Reddito è necessario che il reddito del nucleo familiare non superi i 9.360 euro annui. A questo va aggiunto il valore patrimoniale, escluso quello della prima casa, che non deve superare i 30 mila euro annui.

Metodo per ottenere il RdC anche sotto i 26 anni: è possibile in alcuni casi

Il valore mobiliare deve rientrare tra i 6 mila euro, che possono essere estesi a 10 mila in base al numero di componenti del nucleo. Una famiglia numerosa avrà ovviamente più possedimenti in casa. Un altro strano requisito è non essere in possesso di navi o imbarcazioni.

Per questo i giovani hanno avuto difficoltà ad accedere al beneficio, perché servirebbe prima uscire dal nucleo familiare di appartenenza e avere un Isee diverso e minore. Secondo la legge italiana, un giovane con meno di 26 anni viene considerato comunque appartenente al nucleo familiare se non ha una fonte di reddito, anche se vive da solo.

Ci sono delle eccezioni che non potranno farvi rifiutare la richiesta di reddito. Se il giovane ha un reddito superiore ai 4 mila euro o se è sposato con figli, è possibile uscire dal nucleo familiare

Solo in questi casi il giovane può cambiare la propria residenza e uscire dal nucleo familiare, ottenendo così un proprio Isee più basso che concede l’accesso al Reddito di Cittadinanza.