Benzina, finalmente la buona notizia: la svolta sui prezzi è vicina

Qualcosa potrebbe cambiare sul fronte benzina. La svolta sui prezzi è infatti vicina e si aspetta una buona notizia

Gli ultimi mesi sono stati segnati da pesanti difficoltà sul fronte energetico e su quello dei consumi. I rincari dei prezzi, infatti, hanno colpito i consumatori e i lavoratori che adesso dovranno affrontare numerose difficoltà. Ma presto potrebbero esserci delle novità importanti su cui poter fare affidamento.

(Ansa/ Daniel Dal Zennaro)

Qualcosa potrebbe cambiare sul fronte benzina. La svolta sui prezzi è infatti vicina e si aspetta una buona notizia a breve. Da qualche tempo, infatti, i prezzi dei carburanti stanno iniziando a scendere e il trend potrebbe proseguire per tutto il mese. Ecco, quindi che cosa sta succedendo sul fronte benzina e diesel.

Buona notizia riguardo i carburanti: il prezzo di benzina e diesel scende

Ci sono buone notizie per quanto riguarda il tema dei carburanti. Da alcuni giorni, infatti, il costo della benzina ha iniziato a ridursi e ha raggiunto i minimi rispetto al mese di ottobre dello scorso anno. Dunque, i prezzi alle pompe di benzina e diesel stanno vedendo un ulteriore discesa.

Secondo le informazioni fornite dal Ministero dello Sviluppo Economico, ad oggi il prezzo della benzina in modalità self-service è sceso (in media) a 1,696€ al litro. Si tratta di una diminuzione di prezzo di circa 4 centesimi al litro rispetto a venerdì, dove il prezzo era di 1,709€ al litro.

Per quanto riguarda, invece, il diesel, il prezzo medio al self si è ridotto a 1,809€ al litro, rispetto all’1,821€ al litro registrato venerdì scorso. Ovviamente, i prezzi medi al servito aumentano, ma anche qui assistiamo ad una discesa.

ANSA/ MASSIMO PERCOSSI

Secondo Quotidiano energia, infatti, il prezzo si attesta intorno ai 1,884€ al litro, mentre per il diesel è di 1,954€ al litro. Il costo del Gpl, oggi, si aggira in media tra lo 0,794€ allo 0,819€ al litro.

Tuttavia, nonostante nel Paese si registri una riduzione del costo dei carburanti, il governo ha ridotto le accise anche questo mese, prorogando la scelta di togliere il 0,30€ al litro di tasse. Intanto Coldiretti ha parlato di vera e propria “boccata di ossigeno per imprese e famiglie”, che potranno probabilmente assistere anche ad un minimo calo dei prezzi di prodotti che viaggiano su strada.