Bonus per 700 mila persone: hai tempo fino al 31 dicembre

Grande successo per il bonus che ha interessato circa 700 mila persone: per ottenerlo hai tempo fino al 31 dicembre

Forse non tutti se lo aspettavano, ma il bonus trasporti ha avuto un incredibile successo tra la cittadinanza. Sono state oltre 700mila persone a richiederlo, per altrettanti voucher emessi in pochissimi giorni. Grazie a questo aiuto economico molti cittadini potranno spendere molto meno per usufruire del trasporto pubblico del nostro Paese.

(Flickr)

L’incentivo, che permette di acquistare un abbonamento gratuito fino a 60€, è un ottimo modo per lasciare la propria auto o il proprio scooter in garage e utilizzare i mezzi pubblici. Nonostante siano state già circa 700mila le persone a richiederlo, c’è ancora tempo per inviare domanda fino al 31 dicembre 2022.

Successo per il bonus trasporti: ecco come fare domanda

Sono oltre 700 mila i voucher che sono stati emessi a seguito dell’incredibile richiesta da parte dei cittadini per avere il bonus trasporti. È infatti possibile richiedere lo sconto già dal 1° settembre, ma c’è ancora tempo per ottenere l’aiuto. I cittadini, infatti, possono utilizzare il voucher emesso per acquistare un abbonamento per il trasporto pubblico, regionale, locale o interregionale e per i mezzi di trasporto ferroviario.

Il sostegno economico è stato varato dal governo Draghi, oggi dimissionario, con il decreto Aiuti. Si tratta di un bonus di 60euro da utilizzare solo per l’acquisto di un abbonamento mensile o annuale. È possibile fare domanda entro il 31 dicembre 2022. Tuttavia, è necessario affrettarsi, in quanto il bonus potrà essere erogato fino ad esaurimento fondi.

(Ansa)

Come richiedere il bonus trasporti

Per fare domanda e richiedere il bonus trasporti occorre accedere sul sito del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali. Identificandosi tramite Cie o Spid, sarà necessario poi inserire la spesa prevista e l’azienda del servizio di trasporto interessata.

Possono richiedere il bonus trasporti tutti coloro che nel 2021 avevano un reddito lordo non superiore a 35mila euro. Il voucher avrà un codice unico, oltra all’importo, la data di emissione e di scadenza (entro un mese dalla sua emissione) e dal codice fiscale. Infine, per utilizzare il bonus sarà necessario presentare il voucher nel momento in cui si ha intenzione di acquistare l’abbonamento: dunque presso una biglietteria del gestore del servizio.