La moneta da un centesimo che vale una cifra pazzesca

Un uomo ha messo in vendita su eBay una moneta da un centesimo. Al termine dell’asta, la migliore offerta ammontava a circa 100mila euro. Una cifra con la quale ci si può comprare un appartamento!

moneta da un centesimo
Da un centesimo a cinque zeri il passo è breve

La numismatica, ovvero la scienza che studia e classifica le monete, dal punto di vista storico e artistico, è sempre stata una passione di buona parte del genere umano. In tanti si sono appassionati alla conoscenza di svariate monete, coniate e fatte circolare in giro per il mondo. E alcuni sono anche riusciti a trarne un grande vantaggio, magari facendo partire delle vere e proprie compravendite.

Abbiamo visto nel corso degli anni che le monete sono diventate spesso e volentieri un metodo anche per celebrare momenti della nostra storia recente. Potremmo fare un esempio banale con la moneta che raffigurava la Nutella nel giorno del suo anniversario di nascita. E anche al tempo degli Euro abbiamo visto qualcosa del genere, come la moneta coniata per il 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci.

Moneta in vendita

Altre volte, invece, avere una moneta di buon valore tra le mani può aiutare anche il suo fortuntato possessore a tirare su un bel gruzzoletto. È il caso dei vari collezionisti o addirittura numismatici che oltrepassano il confine del reale per radunarsi su alcuni siti di compravendita. Come nel caso di eBay, uno dei primi siti di e-commerce che ha dato vita a una delle più grandi aste del genere.

Leggi anche -> Vecchie lire: quanto valgono? La risposta è sorprendente

L’oggetto in questione è una moneta da un centesimo di euro, che all’apparenza è uno degli oggetti dal valore più basso nel settore. Tuttavia, questo particolare modello nasconde un elemento che lo rende assai raro. Questo esemplare, infatti, è stato coniato su un’altra moneta dal valore di 10 centesimi. Così, il rame con cui si compone l’oggetto in origine ha assunto la ‘nuance’ dorata della moneta sulla quale è stato coniato.

Il confronto tra la moneta rara (a sinistra) e quella ‘base’ da un centesimo

Un valore pazzesco

Colui il quale ha venduto questo ambito oggetto ha svelato di esserne venuto in possesso addirittura nel 2007. Di questo genere di monete non ne sono stati coniati poi tanti pezzi, ma è evidente la differenza con le sue “simili” dal colore chiaramente bronzeo. Inoltre sul retro della moneta “speciale” è raffigurato anche un ramoscello di quercia che ne indica le origini tedesche.

Leggi anche -> Riscatto laurea a forfait, c’è la penalità: come funziona

Così, al momento di mettere il tutto all’asta dopo un’attesa particolarmente lunga, gli appassionati e i curiosi hanno fatto a gara pur di avere questo prezioso tra le mani. E così, un’offerta dopo l’altra, si è arrivati alla soglia dei 130.000 euro. Un clamoroso upgrade se consideriamo, per l’appunto, che la moneta in questione valeva “appena” un centesimo.

Latest articles

Related articles