Vacanze, Aribnb cerca 12 viaggiatori: un anno fuori casa e alloggio pagato

AirBnb selezionerà dodici persone che prenderanno parte ad un programma di un anno, che consentirà di viaggiare in più città ed alloggiare in diverse strutture presenti sul portale. 

E’ il sogno di tutti. Un anno in giro per il mondo, con alloggio pagato e spese di trasporto incluse. Eppure, per molti potrebbe rivelarsi una concretezza. Infatti, Airbnb seleziona 12 viaggiatori che siano disposti a vivere, per un anno, in alloggi messi a disposizione da privati, continuando a lavorare ovunque come a casa propria. “Vivi ovunque, con Airbnb”,  è il nome dell’iniziativa il cui senso è permettere agli utenti di “sperimentare uno stile di vita e un lavoro “sempre più flessibili”, come ha spiegato la piattaforma di affitti.

Leggi anche: Bonus collaboratori sportivi, confermata la proroga: le novità

AirBnb selezionerà quindi dodici persone che prenderanno parte ad un programma sviluppato su dodici mesi, da luglio 2021 a luglio 2022, e che consentirà loro di viaggiare in più città ed alloggiare in diverse strutture presenti sul portale. Ogni partecipante potrà portare con sé un massimo di tre persone. Ciò che è richiesto, ai partecipanti, è di condividere la propria esperienza così da contribuire allo sviluppo della piattaforma, che intende incentivare uno stile di vita flessibile e nomade.

Leggi anche: Bonus vacanze 2021: come ottenerlo, a chi spetta, i requisiti

A partire da oggi chiunque sia interessato può inviare la propria candidatura al sito ufficiale dell’iniziativa, fino al 30 giugno 2021. I candidati saranno valutati da una giuria, che entro luglio selezionerà i partecipanti tenendo conto di questi criteri. Il primo viaggio è previsto per settembre 2021. I partecipanti potranno inoltre contare sul supporto e l’esperienza dei Senior Nomads, di alcuni membri del team di Airbnb e di esperti del settore. Airbnb ricerca, nello specifico, viaggiatori che “lavorano da remoto” o che “lavorano nel settore creativo”, “genitori che non vivono più con i figli”, “giovani famiglie”, chi ama “viaggiare senza andare lontano” e coloro che “hanno uno stile di vita da nomade digitale”

Cerchiamo un gruppo variegato di 12 persone, ciascuna delle quali potrà essere accompagnata da altre 3 al massimo, che possano far parte del programma per 12 mesi consecutivi, da luglio 2021 a luglio 2022″, spiega la piattaforma sul proprio sito.  Durante questo periodo di tempo, le persone partecipanti trascorreranno 10 mesi viaggiando e soggiornando in alloggi prenotabili su Airbnb.

Latest articles

Related articles