Come fare trading e guadagnare con i CFD, i contratti per differenza

I CFD permettono di fare trading su azioni, forex, indici e materie prime, senza dover realmente comprare o vendere un’attività sottostante. Vediamo meglio di cosa si tratta. 

I CFD sono i contratti per differenza. Un contratto per differenza è uno strumento finanziario il cui prezzo deriva dal valore di altre tipologie di strumenti d’investimento. Non si negozia né si finanzia l’attività finanziaria, ma nel CFD due parti – venditrice e acquirente – si accordano per scambiare denaro sulla base della variazione di valore dell’attività sottostante che intercorre tra il momento in cui l’operazione viene aperta e quello in cui viene chiusa. Nel caso dell’aumentare del valore dell’attività, l’acquirente avrà un guadagno ( e la parte venditrice una perdita). Viceversa, il calo del valore rappresenta una perdita per l’acquirente e un notevole guadagno per il venditore.

Leggi anche: Spese veterinarie, come usufruire di una detrazione del 19%

I CFD insomma sono scommesse che ipotizzano sull’andamento di un’attività finanziaria. I CFD sono strumenti che permettono agli investitori di trarre vantaggio dal rialzo o dal ribasso del prezzo di attività finanziarie sottostanti. Per evitare il rischio di speculazione, si utilizzano simulatori di trading finanziari chiamati anche CFD Trading Manager utilizzati a livello professionale, da trader domestici e investitori istituzionali.
I CFD sono attualmente disponibili in Gran Bretagna, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Germania, Svizzera, Italia, Singapore, Sudafrica, Australia, Svezia, Francia, Irlanda, Giappone e Spagna.

Leggi anche: Come avere il Bonus vacanze nella Dichiarazione dei redditi

Negli ultimi anni, i CFD sono diventati gli strumenti più diffusi con cui gli investitori online negoziano materie prime, indici, valute e azioni. Il trading con CFD consente una maggiore flessibilità rispetto al trading tradizionale: l’accesso ai mercati esteri, il trading con leva finanziaria, le azioni frazionate e la vendita allo scoperto. Insomma, le possibilità di azione sono molte ma bisogna esserne a conoscenza. Per questo puoi rivolgerti ad esperti del settore che ti guideranno negli investimenti!