Scadenze fiscali di luglio. Le date a cui fare attenzione

Luglio sarà mese di tantissime scadenze fiscali. Chi ha ancora delle cose da sistemare con l’Agenzia delle Entrate farà meglio a prestare attenzione.

Scadenze fiscali di luglio

Anche in clima di emergenza sanitaria la macchina amministrativa statale non si ferma. Mentre paese e persone continunano a subito gli effetti della pandemia di Covid-19 e il governo cerca di aiutare con provvedimenti come il Decreto Sostegni Bis, questo mese di luglio si impone come il mese della scadenze fiscali.

Leggi anche: Bonus collaboratori sportivi: quando arrivano i pagamenti?

Dal canone Rai agli elenchi Intrastat, sono moltissime le scadenze che si concentrano in questo caldo mese, così serve un memorandum per tutti coloro che devono ancora chiudere i conti con questi adempimenti fiscali.

Le scadenze fiscali di luglio

Lo Scadenzario Fiscale di luglio, disponibile sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate, riporta come siano 185 gli adempimenti da portarare a termine entro il prossimo 31 luglio. In particolare sono previsti 169 versamenti, 8 dichiarazioni, 3 adempimenti contabili, 1 richiesta, 1 ravvedimento e 3 comunicazioni.

Leggi anche: Reddito di emergenza, domande al via: occhio alle scadenze!

Andiamo adesso a elencarli in ordine cronologico di scadenza:

  • 15 luglio: Comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dettagli relativi al canone TV adattabile e accreditabile nelle fatture emesse alle imprese elettriche inerenti al mese precedente
  • 16 luglio: 88 versamenti previsti, tra cui la seconda rata delle imposte sui redditi dovute ai titolati di partita IVA. In particolare la scadenza interessa coloro che hanno optato per la rateizzazione di saldo 2020 e acconto 2021 di Irpef, Ires, Irap, cedolare secca e altre imposte sostitutive. Sempre entro il 16 luglio è previsto il versamento IVA per i contribuenti con liquidazione mensile relativa a giugno 2021, utilizzando il modello F24 con codice tributo 6006
  • 23 luglio: Invio modello 730 da parte dei CAf e professionisti abilitati che presentano assistensa fiscale, con riferimento alle dichiarazioni dei redditi presentate dai contribuenti dal 21 giugno al 15 luglio 2021.
  • 26 luglio: Invio degli elenchi Intrastat sia per i contribuenti con obbligo di trasmissione mensile che coloro a cadenza trimestrale.
  • 30 luglio: 81 versamenti previsti e il termine ultimo entro cui le persone di età pari o superiore ai 75 anni possono presentare domanda di esonero dal pagamento del canone Rai