Bonus collaboratori sportivi, quando arrivano i pagamenti?

Ecco quando arrivano i pagamenti del bonus collaboratori sportivi, incentivo a favore dei collaboratori sportivi prorogato dal Decreto Sostegni. 

Il bonus collaboratori sportivi è un incentivo a favore dei collaboratori sportivi, confermato dal Decreto Sostegni per tutto il 2021. Non ci sarà nessuna riduzione quanto alle somme; il bonus è stato invece prorogato di due mesi per i mesi di aprile e maggio 2021. Il bonus consiste in un contributo destinato ai lavoratori dello sport impegnati in palestre, piscine, centri sportivi. La cifra stanziata per il Bonus è di 220 milioni di euro. Per le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e le Società Sportive Dilettantistiche (SSD) sono stati stanziati invece 369 milioni di euro, che si sommano ai 50 milioni già previsti con il precedente Decreto Sostegni.

Leggi anche: Bonus studenti 2021, come funziona e a chi è rivolto

L’indennità può variare dai 400 ai 1200 euro mensili. Ai collaboratori sportivi che nel 2019 hanno percepito un compenso superiore ai 10.000 euro all’anno, spetta una somma di 1.200 euro mensili. Il totale è quindi di 2.400 euro per le mensilità di aprile e maggio. Chi, nel 2019, ha percepito un compenso che vai dai 4.000 ai 10.000 euro all’anno percepirà invece 800 euro mensili, per un totale di 1.600 euro per le mensilità aprile-maggio. Chi, nel 2019, ha percepito un compenso inferiore ai 4.000 euro all’anno, otterrà 400 euro mensili, per un totale di 800 euro per le mensilità aprile-maggio.

Leggi anche: Bonus condizionatore 2021 con Superbonus 110%: i requisiti

Quando arrivano i pagamenti

Sono partiti i bonifici per tutti coloro che, a cavallo della fine del 2020, sono stati esclusi dal bonus o hanno visto una restituzione dei benefici. Per chi ha avuto a che fare con delle incongruenze Inps, poi risolte, sono partiti i bonifici e i pagamenti dovrebbero arrivare nei prossimi giorni. Per i mesi di aprile e maggio, invece, c’è ancora da attendere. Sembra che i fondi non sarebbero ancora stati inviati a Sport e Salute. Ricordiamo che per poter beneficiare dell’indennità bisogna essere:

  • parte del Comitato Olimpico Nazionale (CONI);
  • parte del Comitato Olimpico Paraolimpico (CIP);
  • parte delle federazioni sportive a carattere nazionale;
  • una società o un’associazione dilettantistica;
  • un ente di promozione sportiva e che rientri tra quelle che il CIP e il CONI riconoscono;
    che faccia parte delle discipline sportive associate.

Come richiedere il bonus? 

Per quanto riguarda le modalità per richiedere il bonus collaboratori, chi ne ha già beneficiato avrà diritto all’erogazione automatica del beneficio direttamente sul proprio conto corrente. Il beneficiario dovrà solo confermare, tramite email, di essere ancora in possesso dei requisiti necessari per ottenere l’indennità. Per chi invece si ritrova per la prima volta a fare richiesta del bonus, bisogna collegarsi sul sito Sport e Salute e seguire la procedura.