Monopattini, troppi incidenti: dopo l’esaltazione si corre ai ripari. Arrivano divieti e limiti per evitare il peggio

I monopattini sono arrivati al vaglio della Commissione trasporti. La necessità è quella di regolamentare il loro utilizzo, introducendo l’obbligo d’indossare il casco e un limite di velocità.  

monopattini nuova normativa

Ormai si trovano ovunque, i monopattini hanno preso il possesso delle strade di ogni città. Si tratta di mezzo di trasporto facile ed eco-sostenibile, che però ha bisogno di essere regolamentato. Questa necessità nasce sicuramente dalla loro presenza incontrollata, ma soprattutto per i tanti incidenti che si sono spesso verificati. A questo proposito si è riunita la Commissione trasporti che sta studiando una legge. 

Tra le proposte ci sono l’obbligo d’indossare il casco, un limite di velocità che non superi i 30 km orari e la maggiore età del guidatore. Questa normativa ha carattere d’urgenza, le regole sono poche e gli incidenti sono in costante aumento. L’ultimo a Livorno, in cui una donna è stata investita ed è entrata in coma. Purtroppo ad oggi in Italia l’uso dei monopattini è diventato una vera giungla, ogni comune detta le sue regole.

Leggi anche:

Secondo molti è proprio questa confusione che ha causato i tanti incidenti. Solo nel 2020, anno di lockdown, si contano ben 564 sinistri con 518 feriti, mentre nei primi mesi del 2021 si contano già 3 decessi.  

Oltre all’utilizzo del casco e al divieto di utilizzo per i minori di 18 anni, si propone anche il riconoscimento del veicolo mediate la targa e un’assicurazione obbligatoria. Il Consumerismo No profit, associazione dei consumatori, sostiene inoltre che i monopattini aumentino il degrado nelle grandi città, per il modo in cui vengono abbandonati a ogni angolo. Servono nuove normative, multe salate e controlli per i parcheggi selvaggi. D’accordo il deputato di Forza Italia Roberto Rosso e la relatrice Elena Maccanti del partito della Lega. Si prepara dunque la proposta di legge, una stretta necessaria per un utilizzo più sicuro e regolamentato dei monopattini.

Leggi anche: