Mantenersi in buona salute: i cibi da evitare quando andate al ristorante cinese

Ecco quali alimenti tipici della cucina cinese conviene evitare oppure consumare con moderazione quando si è al ristorante. Attenzione ai carboidrati, alle salse, all’amido, agli zuccheri! 

Cibo cinese, che passione! I ristoranti cinesi sono ormai presenti in tutta Italia e la loro cultura spopola nelle grandi città. Del resto, mangiare cibo non italiano può essere una buona alternativa per immergersi in mondi lontani da noi e proprio il cinese sembra essere la moda del momento. Attenzione, però, perché alcuni cibi possono essere pericolosi per la nostra salute. 

Leggi anche: In pensione 10 anni prima e con soli 20 anni di contributi, come riuscirci

La maggior parte dei piatti cinesi sembra avere almeno un po’ di zucchero e amido. Di sicuro, è consigliabile mangiare prodotti con più bassi carboidrati. Il cibo cinese varia in base alla regione di origine di un piatto e i condimenti sono differenti e, pertanto, spesso risulta difficile avere una sola scelta di menu. Ad esempio, il pollo Kung Pao può essere relativamente basso contenuto di carboidrati in un posto e caricato con zucchero in un altro.

Leggi anche: Rottamazione cartelle e cancellazione dei debiti, l’Agenzia delle Entrate non ti dirà nulla. Come fare per saperlo

Tra i prodotti con molti carboidrati troviamo il riso, compreso riso fritto e riso al vapore; i noodles, incluso chow mein, lo mein e chow fun; i wontons, incluso il tipo fritto in alto a volte sui tavoli; le carni impanate; gli involtini. Attenzione anche a zuppe e salse, che spesso sono addensate con amido di mais che contiene carboidrati. E’ preferibile mangiare zuppe sottili o cibo al vapore, compreso il pesce intero al vapore o il tofu al vapore con verdure