Risparmio sui cosmetici senza far notare troppo la differenza, da dove devi puoi iniziare

L’acquisto dei cosmetici può rivelarsi abbastanza costoso in alcuni casi. Ecco qualche utile consiglio per risparmiare. 

Adori truccarti, ma spendi moltissimo in cosmetici che si rivelano una spesa aggiuntiva nel tuo budget di spesa mensile? Ci sono alcune soluzioni per risparmiare. Ad illustrarle è Simona, di Dimmicosacerchi.it, come riportato su Di Lei. L’esperta di risparmio ha fornito degli importanti consigli ed alcuni importanti trucchi per risparmiare sull’acquisto dei cosmetici, puntando soprattutto sul fai da te, ormai la soluzione a moltissime cose. Uno dei primi prodotti su cui possiamo “far da noi”, evitando di recarci in negozi appositi per acquistarne di già fatti, sono gli scrub.

Leggi anche: Rapporto qualità prezzo, ecco gli assorbenti in vendita nei supermercati da preferire agli altri

Lo scrub è un trattamento dermocosmetico finalizzato all’esfoliazione dello strato più superficiale della pelle. Gli ingredienti contenuti in uno scrub permettono di rimuovere le cellule morte e le impurità che si depositano in superficie, stimolando i meccanismi di rigenerazione della pelle. In genere, si compone di una base cremosa o liquida/oleosa e da una componente abrasiva o esfoliane. In genere, la componente abrasiva si compone di noccioli di frutta polverizzati, zucchero di canna, farina di mandorle, avena, silicio o calonia. Ebbene, proprio lo scrub è un ingrediente che possiamo fare a casa, utilizzando prodotti di uso comune come il caffè, il bicarbonato, lo zucchero. In questo modo, potrai iniziare a risparmiare.

Leggi anche: Tasse addio: se passa troppo tempo puoi non pagarle

Anche le creme idratanti possono essere fatte in casa, utilizzando prodotti base ed alcuni ingredienti come il caffè, il miele, l’avocado. Si può fare meno per fare dal nulla uno smalto ma, nel caso in cui il flaconcino sia finito, è possibile immergerlo per qualche minuto in acqua molto calda e agitarlo bene, ricavando ancora un po’ di prodotto. Se invece il mascara è secco, basterà aggiungere un paio di gocce di olio di mandorle dolci per farlo tornare quasi come nuovo. Per quanto riguarda il fondotinta, invece, è possibile aggiungere un po’ di crema idratante al flacone per avere un risultato simile ad una crema colorata, più leggera del fondotinta ed anche più nutriente.

Infine, regola generale è quella di tenere sotto occhio gli sconti. Alcune profumerie, periodicamente, offrono la possibilità di portare in negozio un vecchio flacone ricevendo in cambio uno sconto sull’acquisto di un nuovo prodotto. In genere, è possibile ricevere in cambio sconto del 20 o del 30% sull’acquisto di un nuovo prodotto della stessa tipologia. Occhio anche ai volantini per non perdere mai di vista tutti gli sconti!