Gennaio 2022, chi saranno i primi a ricevere la pensione

Finalmente note le date per il pagamento nel mese di gennaio 2022, ecco chi saranno i primi a riceve la pensione

pagamentopensionianticipate20211209_missionerisparmio.it

Si avvicinano le date del pagamento della pensione nei mesi del 2022. In tanti ora si chiedono se il pagamento anticipato delle pensioni di gennaio 2022 potrà essere possibile, oppure si dovrà aspettare l’arrivo dell’anno nuovo.

In questo articolo vi diciamo chi saranno i primi a ricevere la pensione del mese di gennaio 2022. Vi anticipiamo che tanto dipenderà dalla proroga, o meno, dello stato di emergenza. Ecco tutti i dettagli.

Gennaio 2022, chi saranno i primi a ricevere la pensione

A quanto pare, il pagamento anticipato della pensione per il mese di gennaio 2022 può avvenire già a dicembre. Tuttavia, questo sarà possibile solo per una categoria di pensionati. Ecco chi saranno i primi a ricevere la pensione.

LEGGI ANCHE –> CANONE RAI, ECCO QUANDO PUOI RIFIUTARTI DI PAGARLO

Tutto è legato alla proroga, o meno, dello stato d’emergenza dovuta alla pandemia di Covid 19. Ma possiamo già dire che i primi a ricevere la pensione saranno coloro che hanno scelto come modalità di erogazione quella del ritiro in contanti alle Poste.

Tuttavia, il pagamento anticipato della pensione per il mese di gennaio 2022 sarà possibile solo se lo stato di emergenza verrà prorogato. Purtroppo, è molto probabile che, per via della situazione sanitaria attuale, lo stato di emergenza venga prorogato fino al 31 dicembre 2022.

pagamentopensionianticipate20211209_missionerisparmio.it

Per quei pensionati che, al contrario, hanno l’accredito in banca lo scenario è ben differente. In questo caso, il ritiro avviene al primo giorno bancario disponibile del mese. Se facciamo riferimento a gennaio, quindi, il primo giorno disponibile sarà il 4 del mese.

LEGGI ANCHE –> COVID E PAGAMENTO IMU, ALCUNI PENSIONATI SONO ESENTATI

Qui di seguito, il calendario dei pagamenti per chi potrà accedere alla pensione anticipata (se dovesse essere prorogato lo stato d’emergenza):

  • lunedì 27 dicembre: per i cognomi con iniziali da A a C;
  • martedì 28 dicembre: cognomi con iniziali da D a G;
  • mercoledì 29 dicembre: cognomi con iniziali da H a M;
  • giovedì 30 dicembre: cognomi con iniziali da N a R;
  • venerdì 31 dicembre: cognomi con iniziali da S a Z.