Covid, 1600 euro di bonus se sei giovane e ti ammali

Arriva un nuovo bonus Covid: 1600 euro di bonus se sei giovane e ti ammali. Ecco di che cosa si tratta e chi ne potrà usufruire

bonuscovid20211211_missionerisparmio.it

 

 

 

In questi giorni si sta discutendo in senato una nuova proposta per la Legge di Bilancio 2022. I senatori hanno proposto un emendamento per un nuovo bonus dedicato a quei giovani che, a causa del covid, hanno sviluppato forme di disturbo psicologico.

La pandemia ha portato delle gravi conseguenze sanitarie, economiche e, anche, psicologiche. Tanti giovani, infatti, sono stati colpiti duramente dal lockdown che ha bloccato la vita sociale di tutti noi. L’emendamento, dunque, potrebbe portare 1600 euro di bonus se sei giovane e ti ammali.

Covid, 1600 euro di bonus se sei giovane e ti ammali

Per ora non c’è nulla di certo e definito, ma in senato si sta discutendo un nuovo emendamento da inserire nella nuova Legge di Bilancio 2022. Il provvedimento, chiamato informalmente “bonus psicologico”, è pensato per le persone che oggi hanno bisogno di cure psicologiche a causa della pandemia e le conseguenti restrizioni.

LEGGI ANCHE –> PENSIONI, IL PROBLEMA VERO SARÀ TRA 8 ANNI

Secondo questo emendamento, avrai diritto a 1600 euro di bonus se sei giovane e ti ammali. Un provvedimento proposto da senatori appartenenti a schieramenti politici differenti. Un tema, quella della salute mentale, che giustamente va oltre le ideologie politiche.

Per quanto riguarda le risorse stanziate per il finanziamento del bonus, si tratta di 50 milioni di euro. Il sostegno sarebbe diviso in due incentivi: bonus psicologico avviamento, costituito da 15 milioni di euro; bonus sostegno da 35 milioni di euro.

psicologogiovani20211211_missionerisparmio.it
(foto: atlantedelleprofessioni)

Bonus psicologico avviamento

Si tratta di un contributo economico di 150€, pensato per quei cittadini a cui non era già stato diagnosticato un disturbo mentale. Inoltre, in passato non devono aver avuto accesso ad altre agevolazioni di questo tipo.

LEGGI ANCHE –> GENNAIO 2022, CHI SARANNO I PRIMI A RICEVERE LA PENSIONE

Bonus sostegno

In questo caso, il contributo dipende dalla situazione economica (Isee):

  • 1600€ all’anno per quelle persone con Isee inferiore a 15.000€;
  • 800€ per chi ha un Isee tra 15.000 e 50.000€;
  • 400€ per chi ha un Isee tra 50.000€ e 90.000€.