Bonus di Natale da 800 milioni di euro per due sole persone. E potrebbero cambiare la tua vita

Due sole persone hanno ottenuto un bonus di Natale di circa 800 milioni di euro. Ecco perché questo potrebbe riguardarti e cambiare la tua vita

bonusdinatale20211213_missionerisparmio.it

A quanto pare, anche a Wall Street inizia a sentirsi l’aria del Natale. Ma nelle sale della borsa più importante al mondo i regali sono più generosi e per pochi eletti. È di oggi, infatti, la notizia di un maxibonus da quasi un miliardo di euro, che riceveranno solo due persone.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, a Wall Street è stato appena stipulato un bonus di Natale da 800 milioni di euro, per due sole persone. Si tratta di un premio che il fondo statunitense Kkr ha fissato per i neo co-amministratori delegati. Ecco perché questo potrebbe riguardarti e cambiare la tua vita.

Il bonus di Natale da 800 milioni di euro

A quanto pare l’era dei maxibonus nelle grandi banche d’investimento è finita e ora la vera miniera d’oro è rappresentata dai private equity. Si tratta di enormi fondi di investimento privati, che vede tra i più grandi la KkreCo.

LEGGI ANCHE –> SUPERBONUS, ORA ANCHE GLI INFISSI POSSONO ESSERE GRATIS

Il fondo avrebbe stanziato un vero e proprio bonus di Natale da 800 milioni di euro per i neo co-amministratori delegati, Joseph Bae e Scott Nuttal. Si tratta di una serie di pacchetti di incentivi che, se soddisfatti alcuni requisiti, potrebbero lasciare loro nelle tasche più di 1 miliardo di euro.

Un bonus così cospicuo non è stato mai concesso in tutta la storia di Wall Street. Ma l’affidamento di maxibonus sta diventando una vera e propria tendenza tra i grandi fondi. Apollo Global Management, infatti, ha assegnato a Jim Zelter e Scott Kleinman, i due copresidenti, opzioni per circa 900 milioni di euro.

bonusdinatale20211213_missionerisparmio.it

Kkr è un fondo di investimento tra i più grandi al mondo. Recentemente è balzato al centro delle cronache italiane dopo aver lanciato un’offerta di circa 11 miliardi di dollari per acquistare il 100% di Tim. La manifestazione di interesse ha attirato l’attenzione del governo e del primo azionista della compagnia telefonica: l’azionista Vivendi.

bonusdinatale20211213_missionerisparmio.it

Ecco perché il Bonus di Natale concesso da KkreCo potrebbe riguardare la vita di chi ha come operatore telefonico il famoso gestore italiano. Tuttavia, la trattativa è soltanto all’inizio e per ora il Ministero dell’Economia ha individuato alcune condizioni che gli acquirenti dovranno rispettare.

LEGGI ANCHE –> COVID, 1600 EURO DI BONUS SE SEI GIOVANE E TI AMMALI

Ritornando al maxibonus, i due nuovi ceo del grande fondo di investimenti americano potranno usufruire del pacchetto di opzioni solo al raggiungimento di determinati obiettivi. Bae e Nuttal, infatti, dovranno far crescere il titolo Kkr di almeno l’80%.