Zitromax, l’antibiotico introvabile usato contro il Covid. Quanto costa e cosa pensano i medici

È allarme carenza del farmaco definito da alcuni “Anti-Covid”, ma è davvero così? Ecco cosa pensano i medici dello Zitromax

zitromax_missionerisparmio.it_17.01.2022

Negli ultimi giorni, in Italia, si sta registrando un vero e proprio allarme per l’assenza di Zitromax nelle farmacie italiane. Si tratta di una carenza importante causata dalla corsa all’acquisto del farmaco, che per molti rappresenta una cura contro il coronavirus.

Lo Zitromax è un antibiotico prodotto dall’azienda farmaceutica Pfizer. Il suo principio attivo è l’Azitromicina, il quale fa parte di una classe di antibiotici chiamati “macrolidi”. È un farmaco molto efficace contro alcuni batteri, tra cui lo streptococco. Tuttavia, vi è una falsa credenza che si tratti di un farmaco miracoloso contro il Covid e ora risulta essere introvabile nelle farmacie.

Zitromax introvabile nelle farmacie, i medici sono scettici 

Lo Zitromax è un antibiotico particolarmente indicato per il trattamento di infezioni nelle vie respiratorie. Viene anche utilizzato per alcuni trattamenti della cute e dei tessuti molli, nonché in caso di infezioni odontostomatologiche.

LEGGI ANCHE –> PAGARE L’AFFITTO CON IL REDDITO DI CITTADINANZA, COSA DICE LA LEGGE

A seguito di alcune ricerche scientifiche, si è raccomandato l’utilizzo dello Zitromax per il trattamento del Covid, ma solo in alcune circostanze ben definite. Tuttavia, questo non deve essere stato compreso dai “virologi del web”, i quali hanno decantato lo Zitromax come il farmaco efficace contro il Coronavirus.

Questo enorme equivoco ha portato una vera e propria corsa al farmaco. In tutte le farmacie italiane, infatti, si è registrato un’affannosa caccia allo Zitromax. Ad oggi, infatti, questo farmaco risulta letteralmente introvabile, un vero e proprio pericolo per chi ne ha davvero bisogno.

Ma cosa ne pensano i medici? E lo Zitromax è davvero un farmaco efficace contro il Covid. Secondo BassettiLo Zitromax non è un farmaco anti-Covid, perché è un antibiotico che non serve a nulla contro la malattia provocata dal Coronavirus”. 

zitromax_missionerisparmio.it_17.01.2022

Secondo l’infettivologo ligure “Gli antibiotici vanno usati in meno dell’1% dei casi totali di Covid”. Una vera e propria smentita nei confronti di chi vede in questo farmaco una cura miracolosa. 

I protocolli Aifa, infatti, raccomandano l’uso dell’Azitromicina in quei casi in cui vi  è il sospetto di un’infezione batterica. Inoltre, per acquistarlo in farmacia è necessaria la prescrizione medica.

Ma quanto costa lo Zitromax? Come già scritto in precedenza, questo farmaco è tutt’ora introvabile nelle farmacie italiane. Tuttavia è ancora possibile trovarlo su alcuni e-commerce di prodotti farmaceutici. Al momento il prezzo medio per una scatola di 8 compresse di Zitromax da 600mg è di 55€.

LEGGI ANCHE –> INPS E DIRITTO IMMEDIATO ALL’ASSEGNO DI INVALIDITÀ : QUANDO PUOI USUFRUIRNE

Intanto, l’azienda produttrice dello Zitromax, la Pfizer, ha registrato una effettiva carenza del loro farmaco, dichiarando di aver agito in maniera tempestiva. Secondo un comunicato della stessa azienda, infatti, “Lo Zitromax tornerà disponibile a fine febbraio”.