Raccomandate in busta bianca, gialla o verde, perché ti stanno scrivendo

Rispetto al colore della raccomandata (bianca, gialla o verde) dipende il mittente e il contenuto. Ecco cosa ti serve sapere.

Non sempre abbiamo le giuste informazioni riguardo l’invio di una raccomandata. Questo, infatti, è uno strumento importantissimo per effettuare comunicazioni ad enti pubblici e privati, in maniera veloce e sicura. Ma non tutte le missive sono uguali e, in base al loro scopo, differiscono tra loro.

(Ansa)

Rispetto al colore della raccomandata per gli avvisi di giacenza, infatti, è riferito un differente mittente, importante da identificare per definire il contenuto della missiva stessa. Dunque, vediamo quali sono i mittenti e qual è il contenuto di una raccomandata se l’avviso di giacenza è bianco, giallo o verde.

Raccomandata bianca, gialla o verde: chi è il mittente

In base al colore differente degli avvisi di giacenza all’interno di una raccomandata, è possibile capire chi è il mittente che l’ha inviata e qual è il contenuto al suo interno. Nel caso in cui, infatti, la missiva sia di colore bianco, o giallo, vuol dire che si tratta di una raccomandata tra privati. Potrebbe trattarsi dunque di comunicazioni di routine, come richieste di pagamento o documenti di vario tipo.

Nel caso in cui, invece, il colore della raccomandata sia verde, il suo contenuto sarà sicuramente un atto giudiziario, come ad esempio una citazione in giudizio o una multa. Se mancherà il destinatario, l’addetto alla consegna lascerà quindi un avviso di giacenza in modo da permettere all’interessato di ritirare presso l’ufficio postale.

(Ansa)

Quando l’avviso di giacenza è di colore bianco o giallo, quindi, non bisogna affatto preoccuparsi. Come già detto, si tratterà quasi sicuramente di normali comunicazioni tra privati. Si potrebbe trattare, infatti, di una semplice notifica di mancata consegna da parte del postino, il quale non è riuscito a trovare nessuno in casa nel momento della consegna.

La situazione cambia nel caso in cui ci dovessimo trovare davanti un avviso di giacenza di colore verde. In questo caso, infatti, il contenuto della busta potrebbe non piacerci. Si potrebbe trattare, appunto, di un atto giudiziario, come una cartella esattoriale, una citazione in giudizio, una multa o una notifica di deposito di un atto presso la casa comunale.