173 euro di multa: fai attenzione a come esci dall’auto

Un errore degli automobilisti a cui molti potrebbero non fare caso, ma che comporta sanzioni gravi. Ecco in che modo potreste beccarvi 173 euro di multa solo per essere scesi dall’auto.

Si tratta di un caso abbastanza specifico, che chi circola spesso su strada con continuità potrebbe non contemplare neanche. La situazione è la seguente: state viaggiando in autostrada, quando improvvisamente sentite la necessità di accostare nella corsia d’emergenza per controllare un potenziale problema.

Una volta spento il motore, cosa dovete fare prima di uscire dal mezzo? La risposta è indossare il giubbino salvavita. La regola è stata introdotta nel 2004 e prevede che in situazioni di sosta di emergenza sia obbligatorio indossare il giubbino in modo da essere visibili sulla strada. In caso contrario scatta la sanzione da 42 a 173 euro di multa e la detrazione di 2 punti sulla patente. 4 per i neo patentati.

Non si tratta di uno dei nuovi interventi al Codice della Strada introdotti a inizio anno, e questa non è neanche una delle sanzioni ad essere state toccate dalla riforma. Il problema è che si tratta di un evento così specifico e situazionale che spesso gli automobilisti tendono a dimenticarsene. La regola vale sia per le autostrade, quindi per una sosta d’emergenza della corsia apposita, sia per le strade extraurbane, quindi per una sosta nella piazzola di stosta. Secondo il Codice della Strada, con l’aggiornamento del 1 aprile 2004, sia il conducente che i passeggeri possono scendere dal mezzo solo se indossano il giubbotto salvavita o bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.

Non è tutto. Il conducente che scende dal mezzo deve anche indossare il gilerino di presenza di condizioni meteorologiche avverse. Quindi quello da utilizzare in caso di pioggia fitta o neve che ostacolano la visibilità. Va da se che uno o più di questi strumenti sono obbligatori a bordo quando si viaggia per strada. In gilerino in particolare è obbligatorio, per i casi di emergenza. Il gilerino deve essere indossato in particolare per il posizionamento del triangolo di pericolo in caso di veicolo fermo