Vivere di rendita senza pensare alla pensione, di quanti soldi hai bisogno

Vivere di rendita è il sogno di tutti. Vediamo come si può riuscire a raggiungere questo obiettivo.

Come vivere di rendita? Tutti sogniamo di poter vivere di rendita con un un surplus economico acquisito che ci permetta di avere il tenore di vita desiderato senza impiegare tempo ed energie per un lavoro. Per poter progettare di vivere di rendita serve qualche rinuncia iniziale per poter creare un proprio fondo e sistema che consenta di creare questo surplus a lungo termine. Andiamo a vedere quali sono i passi da seguire per vivere di rendita e quanti soldi servono per riuscirci.

(Pixabay)

Cosa significa vivere di rendita?

Vivere di rendita senza lavorare significa avere denaro sufficiente per mantenere un tenore di vita desiderato affrontando tutte le spese previste ed impreviste. Per poter raggiungere l’obiettivo vivere di rendita serve tempo e pianificazione. Avere risorse in grado di non farci lavorare mantenendo un tenore di vita alto è non è un obiettivo raggiungibile a breve termine. Ovviamente, i tempi si accorciano qualora si possieda un buon capitale di partenza da investire o si abbia un introito mensile abbastanza alto da poterne accantonare periodicamente una parte.

pensione aumento

 

Quanti soldi servono per vivere di rendita?

Per poter vivere di rendita non c’è una quantità di soldi predefinita. La quantità di denaro necessaria dipende dai propri obiettivi finanziari ed anche esigenze. Per capire quanti soldi servono per vivere di rendita occorre, quindi, prestare attenzione a una serie di elementi e operare di conseguenza:

  • il proprio tenore di vita;
  • l’incidenza dell’inflazione nel tempo;
  • le performance degli investimenti;
  • la situazione familiare;
  • gli imprevisti.

Anche se non è quantificabile una somma di denaro per poter vivere di rendita, si può però fare un calcolo approssimativo basandosi su spese, rendite passive e quanto si può investire.