Gas, 180 euro li puoi risparmiare davvero

Esiste un modo che ti permette di risparmiare circa 180 euro di gas. Ecco come fare e come ti permette di risparmiare davvero

Il momento che stiamo affrontando è particolarmente difficile e la situazione socioeconomica spinge milioni di italiani a stringere la cinghia e cercare di spendere il meno possibile. L’aumento dei prezzi di materie prime, energia e carburanti, infatti, hanno provocato un’inflazione galoppante che non accenna a diminuire.

(Ansa/Franco Silvi)

Proprio per questo è necessario assumere comportamenti e abitudini utili ad evitare di arrecare gravi danni alle nostre finanze personali. Esiste, infatti, un metodo che ti permette con efficaci di risparmiare circa 180 euro di gas. Ecco come fare e come ti permette di risparmiare davvero.

Ecco come risparmiare fino a 180 euro di gas

Il tema dell’energia sta diventando sempre più centrale nell’agenda dei governi europei. Dopo la chiusura (per manutenzione per ora) del Nord Stream 1, il gasdotto che trasporta miliardi di metri cubi di gas dalla Russia fino alla Germania, aumentano le paure per un blocco totale delle forniture di gas da parte di Putin.

Si affacciano orizzonti difficili, dove si inizia a parlare di austerity energetico e controlli forzati per tenere sott’occhio i consumi di energia. Tuttavia, l’Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) ha diffuso le “Azioni amministrative comportamentali per la riduzione del fabbisogno nazionale di gas metano”.

Si tratta di metodi che possono permettere di risparmiare fino a 180 euro di gas a famiglia. Alcuni di questi consigli, consistono nell’affrontare spese economiche iniziali che permettono di rendere i propri sistemi di riscaldamento più moderni e risparmiare fino a 200 euro all’anno di gas.

(Pixnio)

Un primo metodo consiste nell’acquistare e utilizzare lampadine a risparmio energetico. Queste non richiedono un investimento particolarmente impegnativo, ma permettono di usufruire di grandi vantaggi grazie alla loro alta efficienza.

Inoltre, si può pensare di migliorare l’efficienza dell’isolamento della propria casa. In questo caso, l’investimento sarà più importante. Il costo, infatti, potrebbe aggirarsi sui 40.000 euro, ma i prezzi possono abbassarsi in caso di manutenzione dell’immobile. Si può inoltre pensare ad effettuare l’isolamento del tetto, in quanto questo offrirà particolari vantaggi, in quanto permette di risparmiare fino al 20% dell’energia.