Gli ultimi bonus di Draghi, ecco la lista

Non bisogna farsi scappare gli ultimi bonus di Mario Draghi: ecco la lista completa.

Il Governo dimissionario di Mario Draghi ha approvato il nuovo Decreto Aiuti che contiene una serie di misure pensate per sostenere gli italiani in questo periodo di grande crisi energetica che ha dato vita ad un caro prezzi senza precedenti.

Tanto per cominciare all’interno del Decreto in questione è stato introdotto un intervento volto ad ampliare la platea di soggetti a cui sarà erogato il bonus da 200 euro. In particolare, questo è stato riconosciuto anche ai cassaintegrati, alle lavoratrici in maternità, ai precari e ai lavoratori stagionali. Si tratta, infatti, di categorie dapprima escluse dal beneficio e che invece ad ottobre si vedranno erogare l’importo. Ancora, ve citato il bonus psicologo che consiste in un contributo che può arrivare fino ad un massimo di 600 euro e che viene erogato ai soggetti che hanno affrontato una spesa relativa a sedute di psicoterapia. In base all’entità del proprio reddito Isee dunque sarà possibile beneficiare di un determinato importo.

Nello specifico, per i redditi fino a 15mila euro l’importo sarà di massimo 600 euro, mentre per quelli che vanno dai 15mila in poi fino ai 30 mila, l’importo del bonus sarà di massimo 400 euro. Infine, nel caso di Isee con reddito compreso tra i 30 mila e i 50 mila euro, la somma del beneficio arriva fino ad un massimo di 200 euro. Va detto che lo sconto sarà applicato in fattura a colui che ne farà richiesta e sarà poi l’Inps ha procedere con il rimborso al professionista. La richiesta in ogni caso può essere presentata già a partire dal 25 luglio fino al 24 ottobre accedendo al sito dell’Istituto o anche chiamando al numero verde 803.164 da rete fissa o in alternativa allo 06 164.164 da rete mobile. Infine, ci sono i bonus sociali che rappresenta uno sconto applicato in maniera automatica in bolletta nel caso di nuclei familiari che versano in condizioni di particolare disagio economico. Tra questi ci sono quello relativo al gas, all’elettricità e all’acqua che, tra l’altro non possono essere cumulati e dunque si può beneficiare di uno tra quelli indicati.