Pensioni di novembre, tutte le date dei pagamenti

In arrivo i tanto attesi assegni. Ecco quali saranno le date dei pagamenti delle pensioni di novembre

Il momento difficile che tutti noi stiamo vivendo ha causato un impoverimento generale della popolazione, causando però vittime che stanno soffrendo ancora di più. Sono certamente i pensionati che, a causa dell’inflazione e dell’aumento dei costi dell’energia, vedono i loro risparmi andare in fumo.

(Date pensioni novembre/Ansa)

Dunque, sono molti i cittadini che aspettano l’arrivo dei tanto attesi assegni mensili. Ecco, quindi, quali saranno tutte le date di novembre relative ai pagamenti delle pensioni.

Ecco le date di novembre delle pensioni

Ci sono delle buone notizie per i pensionati. Nel mese di novembre, infatti, ci sarà il tanto atteso aumento degli assegni pensionistici pari al 2%, grazie all’anticipo della rivalutazione 2023 per i redditi non superiori a 35mila euro. Ma non solo, perché in questo mese ci sarà anche un aumento ulteriore.

Stiamo parlando della perequazione automatica dello 0,2% riferito al 2021, in quanto l’inflazione reale è stata dell’1,9%, anziché quella prevista dell’1,7%. Dunque, verranno consegnati gli arretrati dovuti per un ammontare di33€ nel mese di novembre.

Inoltre, novembre sarà anche il momento del bonus da 150€, sulla falsariga di quello da 200€ istituito da Mario Draghi con la tassazione sugli extraprofitti delle società energetiche. I 150€ verranno quindi caricati in maniera automatica sul cedolino della pensione di novembre, mentre per i lavoratori verrà corrisposto sulla busta paga o tramite bonifico.

(Date pensioni novembre/Ansa)

Il pensionato che ne ha diritto, dunque, non dovrà fare nulla per richiedere il bonus. Le tempistiche precise dell’arrivo del bonus verranno stabilite con il decreto attuativo relativo al decreto aiuti ter. Nel caso in cui l’Inps non dovesse essere in grado di verificare il reddito del pensionato, questo riceverà comunque il pagamento, salvo poi accertamenti futuri ed eventuali restituzioni da parte del contribuente.

Per quanto riguarda le date delle pensioni di novembre, anche per questo mese sarà possibile ritirare l’assegno a partire dal 1° novembre 2022, martedì. Potranno quindi usufruire dell’assegno sia i pensionati con conto corrente, sia coloro che devono recarsi allo sportello.

Non si conoscono ancora le date esatte relative al ritiro della pensione in contanti, ma tutto fa pensare che Poste Italiane seguirà la turnazione alfabetica effettuata nei mesi precedenti.