Bollette del gas di Ottobre, cambia tutto: a cosa devi prestare attenzione per capire cosa paghi

Per quanto concerne le bollette del gas di Ottobre sta per cambiare tutto per questo è bene prestare attenzione per capire cosa paghiamo realmente.

Negli utili mesi le bollette del gas sono state caratterizzate da un rialzo dei prezzi davvero spropositato che tra l’altro è destinato a permanere fino a data indefinita. La situazione, ovviamente, sta pesando non poco sulle famiglie italiane ma a proposito dei pagamenti relativi alle materie energetiche, è importante sapere come viene eseguito il calcolo sulla bolletta.

Attenzione alle bollette del gas di ottobre / Foto Ansa

L’Arera, Autorità per l’Energia, ha reso noto il cambiamento di quello che è il calcolo del prezzo relativo al gas.

Bollette del gas di Ottobre: cosa cambia

Tra le novità in vigore a partire dal mese di Ottobre 2022, l’Arera ha fatto sapere di essere intervenuto con un aggiornamento del tariffario che riguarderà oltre 7 milioni di clienti. L’obiettivo è quello di aggiornare il prezzo del gas non più trimestralmente, ma mensilmente.

Questo metodo, tra le altre cose, resterà in vigore fino a fine gennaio del 2023, quanto terminerà la tutela del gas. In ogni caso, l’Arera procederà con la pubblicazione del calcolo ogni mese sull’apposito sito.

Attenzione alle bollette del gas di ottobre / Foto Pixabay

La decisione, comunque, non ha raccolto il consenso di tutti. Basti pensare, ad esempio, che il Codacons è intervenuto in merito dichiarando che la scelta di aggiornare a cadenza mensile le tariffe relative al gas sia in realtà dannosa per i clienti. Questi, difatti, a detta dell’associazione saranno maggiormente soggetti alle fluttuazioni di mercato riguardanti le quotazione delle materie energetiche.

Anche Assoutenti si è pronunciato a sfavore del nuovo metodo applicato da Arera. In particolare, il dissenso nasce soprattutto a causa del fatto che una simile situazione sarebbe dovuta essere presa interpellando le varie associazioni dei consumatori. In poche parole, sarebbe stato auspicabile un confronto tra le parti in modo tale da giungere ad una soluzione maggiormente condivisa. In ogni caso, non resta che attendere quelli che saranno gli effetti sortiti da questo nuovo metodo per quanto concerne il gas e sperare che gli italiani possano giovarne.