Bitcoin-mania, spunta un nuovo record: quanto costa la valuta

Nella notte appena trascorsa il bitcoin ha raggiunto un nuovo record relativo alla sua quotazione nel mercato degli scambi. Il suo valore, aggiornato alle ultime ore, ammonta ora a ben 63mila dollari. Gli investitori hanno potuto trasformare 100 euro in oltre 25mila in 24 ore.

bitcoin
Il bitcoin rappresenta l’ultima mania al mondo

Continua a scoppiare in tutta la sua grandezza e magnificenza l’ultima grande mania degli uomini e delle donne appassionati di economia. Stiamo parlando del bitcoin, la più grande valuta virtuale che negli Stati Uniti ha ormai spopolato da diversi anni e sta entrando con sempre maggiore intensità anche nel nostro Paese. Anche perchè i rumors che arrivano dal Continente americano si fanno sempre più incessanti.

La cryptovaluta sta raggiungendo in questi primi mesi del 2021 un valore e una popolarità mai visti prima, nonostante fossero ormai diversi gli anni dalla sua fondazione e dall’inizio della sua circolazione. Tanto che è stato fatto segnare un clamoroso record nel valore di una singola moneta. Nei giorni scorsi, il valore di un bitcoin ha raggiunto la stratosferica cifra dei 63.580 dollari.

Bitcoin, un bene ormai per pochi

Nel giro di poco meno di un anno, il Bitcoin è diventato di fatto un bene accessibile a pochi. E si stanno senza dubbio mangiando le mani coloro i quali hanno potuto arrivare ad acquistarne uno a cifre decisamente più accessibili. Anche se negli ultimi giorni si è registrato un calo – comunque abbastanza flebile – nella valutazione del Bitcoin sul mercato internazionale.

Leggi anche -> Assegno unico figli: quanti soldi spettano alle famiglie? Tutte le tabelle

Stando all’ultimo aggiornamento effettuato negli Stati Uniti, infatti, è possibile acquistare una moneta per 53.814 euro. Sicuramente non una valutazione abbordabile. È possibile riuscire a procurarsene uno attraverso il metodo del mining, ma lo sconsigliamo per via del tanto tempo che dovrà trascorrere ma anche e soprattutto per le risorse da dover investire, in particolare sul piano tecnologico.

Uno scambio maggiore del Pil italiano

La notizia delle ultime ore riguarda un nuovo record fatto segnare dagli investitori che puntano forte sul Bitcoin. Nell’ultima giornata di scambi, infatti, si è registrato un balzo del 6% nelle contrattazioni, con la cryptovaluta che ha fatto segnare una capitalizzazione vicina a 2.250 miliardi di dollari. Un numero spaventoso, che supera in maniera importante – giusto per farci un’idea – il Pil del nostro Paese.

Leggi anche -> Il canone Rai può non essere pagato: scopri tutti i modi per farlo

A rendere noto l’aggiornamento è stato l’osservatorio di Coingecko, che osserva le quotazioni di diverse centinaia di cryptovalute. In particolare c’è stato un incredibile balzo da parte della Renewable Electronic Energy Coin, che dopo l’ultima giornata di contrattazioni è cresciuta del 25.000% in una sola seduta. Di fatto, chi aveva investito 100 dollari in questa valuta, a fine giornata ne ha avuti tra le mani ben 25mila.

Latest articles

Related articles