Poste Italiane assume: i requisiti per effettuare domanda

Poste Italiane apre nuove posizioni lavorative per i prossimi mesi del 2021. Scopri come poter inviare la tua candidatura per puntare all’assunzione in azienda. Sarà possibile inviare il tuo curriculum vitae attraverso la piattaforma dedicata di Poste.

poste italiane
Scopri come poter iniziare a lavorare per Poste Italiane

Stiamo ormai entrando nel vivo di questo 2021 e nonostante le tante difficoltà che stanno colpendo diverse aziende non si fermano le assunzioni. Nel caso specifico è Poste Italiane ad aver deciso di aprire le porte della propria società a nuovi aspiranti dipendenti che vogliono entrare in azienda. Le nuove assunzioni per il 2021 sono particolarmente vantaggiose per chi aspira a far carriera, partendo dalle mansioni base.

Poste Italiane, con il nuovo capitolo del suo storico programma “Lavora con noi”, ha deciso di aprire nuove posizioni alle quali potersi applicare in maniera standard. Tra le altre cose, è possibile attraverso il portale dedicato dell’azienda anche creare il proprio curriculum vitae, in modo da essere agevolati al momento di inviare la propria candidatura per le posizioni che vengono aperte di volta in volta.

Poste Italiane, crea il tuo curriculum

Come abbiamo già scritto, tutto parte dalla creazione e dal conseguente invio del proprio curriculum vitae. Con la funzione presente nel portale, Poste Italiane avrà una grande agevolazione nel selezionare e in seguito chiamare i candidati ritenuti idonei per le posizioni aperte. Anche perchè sarà possibile fare diverse classificazioni in base, ad esempio, al titolo di studio conseguito e alle esperienze professionali maturate nel tempo.

Una volta caricato nel sistema il proprio curriculum vitae, si procede poi con la valutazione delle posizioni aperte, per le quali inviare la propria candidatura. Considerando la consueta e grande mole di richieste pervenute sul sito di Poste Italiane, sarà necessario attende qualche giorno prima di conoscere l’esito della propria domanda di lavoro presso l’azienda.

Leggi anche -> Bitcoin-mania, spunta un nuovo record: quanto costa la valuta

I vari step della candidatura

I candidati che Poste Italiane ritiene idonei a lavorare in azienda vengono contattati in forma telefonica. Poi avviene una prima distinzione: chi non ha ancora maturato esperienze significative di lavoro viene sottoposto a test attitudinali e di lingua inglese, ai quali fanno seguito esami di gruppo e colloqui individuali. Chi invece ha maturato precedenti esperienze lavorative viene sottoposto a un’intervista mirata.

Leggi anche -> Bonus occhiali da vista 2021: chi può ottenerlo e come si richiede

In seguito, chi avrà superato la selezione curata dalle Risorse Umane svolgerà un’intervista telefonica condotta dal responsabile della funzione aziendale interessata. Subito dopo questo passaggio viene individuato il candidato più in linea con il profilo ricercato dall’azienda. Questo verrà contattato per definire i termini dell’eventuale inserimento in organico.

Le posizioni aperte

Al momento, Poste Italiane offre lavoro per le seguenti mansioni:

  • portalettere nelle diverse sedi di Poste Italiane dislocate in tutta Italia
  • figure di front end nella provincia di Bolzano, da inserire presso i suoi uffici postali con iniziale contratto a tempo determinato e possibilità di conversione a tempo indeterminato
  • consulenti finanziari in apprendistato, laureati magistrali in discipline economiche da inserire come consulenti finanziari che garantiscano le attività di promozione e vendita dei servizi finanziari e assicurativi

Latest articles

Related articles