Primo Maggio, le aperture di supermercati e negozi

Cosa si potrà fare il Primo Maggio? Quali catene di supermercati e quali tipologie di negozi resteranno aperti?

Domani, Primo Maggio, è la Festa dei Lavoratori, la seconda dall’inizio della pandemia da Coronavirus. Il ritorno della zona gialla ha permesso la riapertura di bar e ristoranti che, di conseguenza, potranno regolarsi di conseguenza e permettere qualche festeggiamento, pur nel rispetto delle regole e del distanziamento. Nelle regioni gialle anche diverse catene di supermercati resteranno aperte sempre rispettando gli orari del coprifuoco. Tuttavia, esattamente come accaduto per Pasqua e Pasquetta, sono le singole Regioni ad imporre la chiusura delle attività commerciali o permettere l’apertura straordinaria.

Leggi anche: Cos’è il PIL, a cosa serve e come si calcola

A Milano, le aperture dipendono dalle catene di appartenenza. L’Esselunga resterà chiusa sabato 1° maggio, mentre domenica 2 osserverà l’orario normale, dalle 9 alle 20. Invece, i negozi Carrefour resteranno aperti anche il primo maggio, così come i punti Conad. A Roma si chiude entro le ore 21, così da permettere alle persone di rientrare nelle proprie abitazioni rispettando i limiti del coprifuoco. L’apertura delle altre attività, come negozi, dipende invece dalle regole e dal colore della Regione in questione. I centri commerciali, invece, continuano ad essere chiusi durante il fine settimana in tutte le regioni, così come stabilito dall’ultimo Decreto Draghi.

Leggi anche: Giulia De Lellis, quanto guadagna per ogni post su Instagram

Il caso del Piemonte

In Piemonte, invece, i supermercati saranno aperti per l’intera giornata del Primo Maggio, nonostante sembrava essere confermata la chiusura per le grandi e medie strutture di vendita. A poche ore dal Primo maggio, a sorpresa è arrivato il dietrofront dopo che il Tar del Piemonte ha accolto in serata la richiesta di sospensiva presentata da Federdistribuzione verso l’ordinanza n.52 del 29 aprile, che disponeva la chiusura delle medie e grandi strutture di vendita per l’intera giornata di sabato 1 maggio.

In ogni caso, ogni catena va per sé. Ricapitolando:

  • Esselunga resta chiusa ovunque sabato 1° maggio, mentre domenica 2 fa apre con orario normale dalle 9 alle 20;
  • Coop resta chiusa per la festa dei lavoratori, ma domenica riapre con orario 9-20;
  • Conad lascia ad ogni punto vendita decisioni in autonomia;
  • Carrefour, Iper, Pam aprono il primo maggio fino alle 21.

 

Latest articles

Related articles