Tokyo 2020, quanto guadagnano Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri

Tra poco partono i giochi olimpici di Tokyo 2020. Tanti gli azzurri protagonisti, ma quanto guadagnano la Pellegrini e Paltrinieri?

Quanto guadagnano Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri
Quanto guadagnano Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri

Finalmente, tra poco più di 2 ore, prenderà il via l’edizione dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Tra i timori dovuti della pandemia ed il rinvio di un anno, la capitale nipponica prova a regalare speranza e serenità al mondo con l’evento più atteso dell’anno. Ogni 4 anni oltre 200 nazioni si incontrano per celebrare, attraverso lo sport, un momento di pace e fratellanza.

Il Cio, insieme al comitato organizzatore, ha cercato di predisporre gare e villaggio atleti, all’insegna della massima sicurezza, utilizzando il criterio della “bolla”, simile a quello già sfruttato in alcuni campionati americani, come la NBA. La pattuglia azzurra è la più nutrita di sempre ed il Coni, il comitato olimpico italiano, si aspetta un edizione record per quanto riguarda le medaglie conquistate.

Gli atleti che partecipano ai giochi olimpici spesso non guadagnano le cifre mostruose dei calciatori professionisti. Naturalmente ci sono le eccezioni, come i tennisti che tenteranno di conquistare la medaglia d’oro o le stelle del basket, ma la quasi totalità affronta le gare con guadagni molto inferiori.

Ci sono però eccezioni, anche in uno sport di nicchia con il nuoto. L’Italia punta tutto sulle discipline acquatiche, dove abbiamo due stelle del firmamento: l’eterna Federica Pellegrini e il grande Gregorio Paltrinieri. Ma quanto possono guadagnare due atleti top come questi? Proviamo a scoprirlo

Quanto guadagnano la Pellegrini e Paltrinieri

N

Quanto guadagnano Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri
Quanto guadagnano Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri

Spesso i nuotatori fanno parte dei gruppi sportivi militari e per questo ricevono uno stipendio mensile. Per esempio Paltrinieri fa parte della Polizia di stato. In questo caso ricevono un compenso che si aggira sui 1400 euro, nella media di tanti impiegati italiani. Accanto a questo guadagno fisso però si devono aggiungere gli extra per i titoli conquistati.

LEGGI ANCHE: Olimpiadi, ecco dove vederle in chiaro in Tv : canali e offerte

Ad esempio per Tokyo i premi del Coni in caso di successo sono stati alzati rispetto a Rio 2016. Una medaglia di bronzo vale 60mila euro, una d’argento 90mila e una d’oro ben 180mila euro. Per le vittorie nei mondiali invece il premio varia tra i 35mila del primo posto ed i 1000 per l’ottavo, l’ultimo dei finalisti.

LEGGI ANCHE: Imposte sulla casa, ecco come non pagare le tasse

Le nostre due stelle, ad esempio, nei mondiali in Corea del Sud del 2019 hanno guadagnato 18mila euro. Il discorso però cambia per i compensi derivati dagli sponsor. In questo caso infatti le cifre salgono a dismisura, come ad esempio i 300mila euro percepiti dalla Pellegrini con Enel.