Cosa succede se vai via dal ristorante senza pagare il conto

Andare al ristorante senza pagare il conto? Ecco cosa si rischia a farlo e cosa può fare il gestore del locale.

Chi consuma e poi va via dal ristorante senza pagare l’importo dovuto per la cena, il pranzo o per ciò che si è appena consumato, rischia una denuncia per insolvenza fraudolenta. Il reato è previsto all’articolo 641 del Codice penale che recita: “Chiunque, dissimulando il proprio stato d’insolvenza, contrae un’obbligazione col proposito di non adempierla è punito, a querela della persona offesa, qualora l’obbligazione non sia adempiuta, con la reclusione fino a due anni o con la multa fino a euro 516”. In alcuni casi, il reato che potrebbe essere iscritto è quello di truffa.

Leggi anche: Qualità e risparmio, i 7 migliori marchi di detersivi per la lavatrice

Secondo l’articolo 640 del Codice penale, la pena per il reato di truffa semplice è quella della reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 51 a euro 1.032. Per il reato di truffa aggravata, si rischia invece la reclusione da uno a cinque anni e una multa da euro 309 a euro 1.549. Se il colpevole adempie l’obbligazione prima della condanna in tribunale, il reato si considera estinto e non ci saranno conseguenze penali di alcun tipo.

Leggi anche: Le cause più frequenti d’intossicazione alimentare e come rimediare 

Ciò nonostante, il proprietario del locale non può trattenere in nessun modo il consumatore che va via senza pagare in quanto si cadrebbe nel sequestro di persona. La cosa da fare immediatamente è presentare una querela alla Forze dell’ordine, negli uffici territoriali di Polizia, Carabinieri e Guardia di finanza chiedendo di perseguire i colpevoli. Se non è a conoscenza delle generalità, può agire con una querela contro ignoti. Spesso, le telecamere presenti all’esterno dei locali possono avere proprio la funzione di vigilare su eventuali truffe e controllare i clienti nel caso in cui questi, approfittando di momenti di distrazione, vadano via senza saldare quanto dovuto.