Reddito di Cittadinanza tolto a chi non ha il Green Pass, cosa potrebbe accadere

La proposta di Codacons fa discutere. L’agenzia propone di togliere il Reddito di Cittadinanza a chi non è vaccinato. Il Governo però è di altro avviso.

green pass e reddito di cittadinanza

Il Reddito di Cittadinanza entra fin troppo spesso tra le righe del dibattito pubblico, come argomento di discussione, ma anche provocazione. Lo tira in mezzo anche Codacons, che propone che a chi non è vaccinato, sia tolto il Reddito di Cittadinanza. La proposta di Codacons va a ricercarsi nella norma, che entrerà in vigore dal 15 ottobre, secondo cui i lavoratori subordinati hanno l’obbligo di avere il Green Pass per poter lavorare, altrimenti dovranno stare a casa con assenza ingiustificata e non retribuita. Per Codacons, nella persona del presidente Carlo Rienzi, questa regola è impari e un ricatto ai lavoratori, quindi vorrebbero sia estesa la stessa pena anche per i percettori del Reddito. Il Governo Draghi pare essere di altro avviso.

Leggi anche: Bonus di 1000 euro per le partite IVA, ma c’è un problema

La linea del Governo sembra essere opposta a quella di Rienzi. Una nuova regola sul togliere il diritto a percepire il Reddito di Cittadinanza a chi non ha fatto il vaccino anti Covid-19 non è nell’agenda dei ministri. Intanto Carlo Rienzi ha già annunciato che Codacons ha già provveduto a inoltrare apposito ricorso al TAR, perché sia esteso l’obbligo di Green Pass a tutte le categorie, trovando inaccettabile un ricatto così palese ai soli lavoratori mentre i percettori del Reddito possono rimanere non vaccinati impunemente. A rispondere al presidente di Codacons è il virologo Fabrizio Pregliasco, della Statale di Milano, che sottolinea come l’obbligo di vaccinazione per i lavoratori sia fatto per evitare che persone che devono stare per molto tempo a stretto contatto contribuiscano alla diffusione del virus, mentre i percettori del Reddito di Cittadinanza possono stare tranquillamente a casa e non rappresentare un pericolo per le altre persone.

Leggi anche: Se ti rubano o danneggiano lo specchietto sarai tu ad essere multato, e pesantemente, dice il Codice della Strada

green pass e reddito di cittadinanza

La stessa spiegazione è stata impugnata anche dal Governo come motivo per non intraprendere la strada suggerita da Codacons, considerando inoltre il fatto che i percettori del Reddito di Cittadinanza sono comunque costretti a rispettare ogni altro obbligo di possesso del Green Pass già in vigore. Nonostante nella normativa che regola il Green Pass ci sia una voce che parla di “rispetto per gli impegni di prevenzione e cura volti alla tutela della salute individuati da professionisti sanitari”, la proposta di Codacons suona più come una provocazione che come una seria argomentazione. Senza contare che nel testo della norma sul Reddito di Cittadinanza non si fa mai menzione di vaccino o di Green Pass, perciò la decadenza del Reddito di Cittadinanza per mancanza di vaccino sempre per ora un’idea scartata.